In via Giolitti nasce la stanza dei tamponi Le farmacie pronte al boom di richieste

il Resto del Carlino INTERNO

Le richieste per i tamponi nelle farmacie aumentano.

Uno spazio dedicato solo ai tamponi per non intralciare il classico servizio delle farmacie.

"Negli ultimi 10 giorni nelle comunali sono stati fatti oltre 8000 tamponi", spiega Luca Pieri, vicepresidente nazionale di Assofarm.

Accettazione, test, risultato, inserimento dei dati nel portale regionale per il tracciamento e stampa del Green pass valido per 48 ore

(il Resto del Carlino)

Su altre fonti

Tamponi a 5 euro a Palau. Il Poliambulatorio, inoltre, ha comunicato che effettuerà un servizio settimanale, che si articolerà in tre giorni senza prendere appuntamento. (Gallura Oggi)

Le farmacie si sono organizzate per fare tamponi oltre l’orario di chiusura, durante le ore notturne e nelle giornate festive. Farmacie private. «Siamo già organizzati, perché di tamponi se ne fanno già molti, però abbiamo chiesto a tutte le farmacie nostre associate di fare un ulteriore sforzo per aumentare il servizio – spiega Pietro Gueltrini, titolare della farmacia San Biagio di Ravenna e presidente di Federfarma Ravenna –. (Corriere Romagna)

In ogni caso offriremo dei pacchetti agevolati, questo permetterà alle persone di venire da noi e fare direttamente il tampone avendo già pagato tutto. Analogamente fiducioso il titolare della Farmacia Matteucci a Macerata: "Offiremo un tampone gratuito ogni quattro pagati, il tutto a 15 €. (Picchio News)

Non sono validi per il rilascio del Green Pass, invece, i test salivari che si possono acquistare autonomamente anche al supermercato. Green pass senza vaccino, a Napoli tamponi in farmacia a 15 euro Tamponi anti-Covid19 in farmacia a 15 euro a Napoli, con possibili sconti e promozioni che le singole farmacie possono applicare, se vogliono, ai clienti abituali. (Fanpage.it)

Le Farmacie private territoriali di comunità – spiega ancora Giotti - diffuse in maniera capillare su tutto il territorio aretino, dando seguito alla normativa nazionale e regionale, si sono quindi rese disponibili in una percentuale del 60 per cento del totale delle Farmacie private del nostro territorio, come centri di accesso prossimale, agevole e immediato, all’effettuazione dei test anti-Covid anche per favorire un efficace, sicuro quanto indispensabile tracciamento pandemico”. (LA NAZIONE)

Oggi Beppe Grillo ha lanciato una proposta per fare in modo che lo Stato paghi i tamponi ai lavoratori senza vaccino. "I lavoratori senza vaccino potrebbero essere 3-3,5 milioni, su 23 milioni di lavoratori, il 13%-15% circa. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr