Il destino europeo in 40 minuti - Spareggio in Turchia: in palio un posto nelle Final 8 BCL

Il destino europeo in 40 minuti - Spareggio in Turchia: in palio un posto nelle Final 8 BCL
New Basket Brindisi SPORT

La Happy Casa Brindisi si gioca un posto tra le migliori otto squadre della FIBA Basketball Champions League 2020/21, in un vero e proprio spareggio da dentro/fuori.

La Happy Casa è partita stamani da Malpensa, base della lunga trasferta tra Holon-Cantù-Izmir, alla volta della Turchia.

Martedì 6 aprile, alle ore 18:30 italiane, in casa del Pinar Karsiyaka, squadra turca costretta a vincere tra le mura amiche per strappare il pass valevole per la Final Eight BCL. (New Basket Brindisi)

Su altri media

Il secondo quarto si apre con il gioco da 3 punti di Thompson che riporta Brindisi a -1 (28-27). Basket BCL: Si ferma ai playoff il sogno europeo dell'Happy Casa Brindisi La squadra di Vitucci crolla secondo tempo con Pinar. (Blunote)

Partiti anche Krubally ed Harrison. La Happy Casa è partita stamani da Malpensa, base della lunga trasferta tra Holon-Cantù-Izmir, alla volta della Turchia. La Happy Casa Brindisi si gioca un posto tra le migliori otto squadre della Fiba Basketball Champions League 2020/21, in un vero e proprio spareggio da dentro/fuori. (BrindisiReport)

Pinar Karşıyaka lost 117-59 against Fenerbahce after playing mostly with players from youth teams, without foreigners and coach Ufuk Sarica. Karsiyaka to show up for game vs. Fenerbahce with players from youth team Karsiyaka requested to postpone the game because they will have a crucial game in the Basketball Champions League against Brindisi on Tuesday. (Sportando)

Marino: Meritavamo il passaggio del turno. Paghiamo le discutibili scelte arbitrali di Holon

Quest’anno ci manca 1 milione di euro tra abbonamenti i ticketing ed i sacrifici che stiamo compiendo sono davvero enormi. Inoltre affrontare 5 trasferte in 9 giorni ha pesato sulle energie che servivano per match delicati come ieri. (Pianetabasket.com)

Per il Fenerbahce 11 di Sipahi, 25 di Candan, 23 di Biberovic, 13 di Eddie ed 11 di Barthel. Finisce 177-59 per il Fenerbahce la sfida contro il Pinar Karsiyaka che per protesta contro la federazione che ha negato il rinvio ha giocato con soli giovani e senza coach Sarica in panchina. (Sportando)

“Peccato davvero, dispiace essere usciti di scena dalla manifestazione. Ha dimostrato di essere un’ottima squadra. (Sportando)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr