Covid, nuovo caos Astrazeneca: stop agli under 60, seconda dose con Pfizer o Moderna. Domani “Vaccine Day”

Covid, nuovo caos Astrazeneca: stop agli under 60, seconda dose con Pfizer o Moderna. Domani “Vaccine Day”
Molise Tabloid SALUTE

Nelle prossime ore, pertanto, ci saranno disposizioni ufficiali, sia a livello nazionale che regionale.

Questa appare la linea che dovranno recepire le singole Regioni e che lascia molte perplessità, soprattutto in queste ore visto che nel frattempo i molisani che devono effettuare la seconda dose continuano a recarsi nei punti vaccinali in base al giorno prestabilito.

Domani e domenica intanto nuovo Vaccine Day per i residenti di 15 comuni molisani. (Molise Tabloid)

Su altri media

Vaccini: Astrazeneca agli over 60, Pfizer e Moderna per la seconda dose fino ai 59 anni La decisione del Cts con una rivalutazione dell’uso di Astrazeneca: andrà somministrato a chi ha 60 anni o è over 60; Pfizer e Moderna per chi deve assumere ancora la seconda dose e ha un’età inferiore ai 60 anni. (L'Eco di Bergamo)

Il Cts ha chiaramente raccomandato per quel che riguarda le prime dosi di vaccinazione di riservare il vaccino AstraZeneca per coloro che abbiano l’età uguale o superiore ai 60 anni, riservando sotto i 60 anni la raccomandazione per i vaccini a Rna”. (Qui News Volterra)

Il vaccino AstraZeneca è stato il secondo più somministrato dopo Pfizer nel nostro territorio. Il vaccino AstraZeneca in Italia si userà solo per gli over 60. (CremaOggi.it)

Vaccini anti-Covid, AstraZeneca solo per gli over 60. Richiami con Pfizer e Moderna

di Redazione Picenotime. venerdì 11 giugno 2021. Stop al vaccino AstraZeneca per chi ha meno di 60 anni: è questo l’annuncio arrivato nel corso della conferenza stampa con il commissario straordinario all’emergenza Francesco Paolo Figliuolo e il ministro della Salute Roberto Speranza. (picenotime)

Il Cts ha chiaramente raccomandato per quel che riguarda le prime dosi di vaccinazione di riservare il vaccino AstraZeneca per coloro che abbiano l’età uguale o superiore ai 60 anni, riservando sotto i 60 anni la raccomandazione per i vaccini a Rna”. (Qui News Valdichiana)

Lo ha detto Franco Locatelli, coordinatore del Cts, nel corso della conferenza stampa di aggiornamento sulla campagna vaccinale e sull’andamento epidemiologico. (latinaoggi.eu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr