Comal, al via la costruzione di cinque nuovi impianti fotovoltaici

Comal, al via la costruzione di cinque nuovi impianti fotovoltaici
Altri dettagli:
Milano Finanza ECONOMIA

Una volta a regime i nuovi parchi saranno in grado di generare circa 200 MW.

Per questi impianti Comal provvede anche alla fornitura di tutta la componente strutturale installando i sistemi tracker mono-assiali a inseguimento solare, dalle soluzioni tecnologicamente molto avanzate realizzati da Comal.

Comal, società attiva nel settore dell'impiantistica, in particolare specializzata nella realizzazione di impianti fotovoltaici di grande potenza, oggi ha comunicato di aver iniziato i lavori di realizzazione di cinque impianti fotovoltaici localizzati in Sicilia e nel Lazio (Milano Finanza)

Ne parlano anche altre testate

Operativamente le attese propendono per la continuazione del rialzo verso la resistenza stimata in area 2,96 e successiva a quota 3,08 Giovedì 22 Luglio 2021, 11:00. (Teleborsa) - Comal, società quotata su AIM Italia e attiva nel settore dell'impiantistica per la produzione di energia da fonte solare, ha iniziato i lavori di realizzazione di cinque impianti fotovoltaici localizzati in Sicilia e nel Lazio (ilmessaggero.it)

Ora si affaccia un’azienda milanese interessata a realizzare un grande campo fotovoltaico. «Il sindaco si era impegnato per restituire quei terreni agli agricoltori – ricordano – Ma ora da una parte si oppone al parco fotovoltaico e dall’altra auspica l’insediamento di nuove attività produttive in quell’area». (Il Mattino di Padova)

Lo ha chiarito l'Agenzia delle entrate nella risposta n. 488 di oggi 20 luglio 2021, avente ad oggetto il Superbonus 110% per gli impianti fotovoltaici su edifici di nuova costruzione. (CASA&CLIMA.com)

Superbonus 110 impianti fotovoltaici, interventi da effettuare tra inizio e fine dei lavori trainanti

Trattandosi di revamping totale, la società ha deciso di ottimizzare le prestazioni sostituendo la struttura fissa con una ad inseguimento Il repowering. In genere in un intervento di revamping serviranno meno moduli rispetto a quelli iniziali per raggiungere la stessa potenza complessiva autorizzata, visto che oggi i pannelli sono più performanti. (Qualenergia.it)

“trainanti”, così definiti poiché per essi il 110% spetta a prescindere dal fatto che siano realizzati o meno insieme ad altri lavori edilizi. Altra condizione fondamentale è che i lavori siano eseguiti su un immobile esistente e non ancora in fase di costruzione (InvestireOggi.it)

Superbonus 110 impianti fotovoltaici, interventi da effettuare tra inizio e fine dei lavori trainanti. Il superbonus 110 per cento è l’oggetto della risposta all’interpello numero 488 del 20 luglio 2021 dell’Agenzia delle Entrate. (Informazione Fiscale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr