Sampdoria, Ranieri perde i pezzi in vista del Napoli: le ultime

Sampdoria, Ranieri perde i pezzi in vista del Napoli: le ultime
CalcioNapoli1926.it SPORT

In vista di Sampdoria-Napoli, gara in programma domenica 11 aprile alle ore 15, il tecnico blucerchiato Ranieri è alle prese con alcune defezioni di formazione.

Yoshida a centrocampo?

Qualora Ranieri decidesse invece di coprirsi ancora di più di fronte ad un Napoli in ripresa, la sorpresa potrebbe essere rappresentata dall’utilizzo del giapponese Yoshida a centrocampo, soluzione già sperimentata in allenamento

Si tratterebbe, però, di una scelta conservativa, considerato che entrambi sono recuperatori di palloni più che costruttori di gioco. (CalcioNapoli1926.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

La Sampdoria ci proverà, anche se mancheranno entrambi i play di centrocampo, Ekdal infortunato e Silva squalificato Parole di Silvia Salis, ex atleta olimpica, pluricampionessa italiana di lancio del martello e grande tifosa della Sampdoria. (Primocanale)

Per questo motivo, gli uomini di Claudio Ranieri non avranno vita facile nella sfida contro la corazzata azzurra. Domenica la Sampdoria sfiderà il Napoli nel match della 30a giornata di Serie A: ecco 3 blucerchiati da evitare al Fantacalcio. (Sampdoria News 24)

La Sampdoria progetta una rivoluzione in vista della prossima stagione. Il presidente blucerchiato Massimo Ferrero pensa anche a un cambio di allenatore, sfruttando la scadenza del contratto di Claudio Ranieri. (La Lazio Siamo Noi)

Fantacalcio Sampdoria, 3 giocatori da schierare contro il Napoli

Dopo la sconfitta nel discusso recupero contro la Juventus, gli uomini di Gattuso ripartiranno da Genova, sponda blucerchiata. L’anno scorso la gara finì 4-2 per il Napoli (con il primo goal in maglia azzurra per Diego Demme, ndr), ma in questa stagione d’ora in poi ogni partita avrà un peso differente. (CalcioNapoli1926.it)

Quando Juventus-Napoli è finita, la testa si è già lanciata alla Sampdoria, a una partita che ha valore egualmente doppio, perché le finali ora sono nove ed è vietato sbagliare. Bisogna evitare le insidie dell’acido lattico e andare incontro alla Sampdoria con un Napoli possibilmente fresco. (CalcioNapoli1926.it)

Il problema al polpaccio non preoccupa più di tanto, quindi è impossibile non schierare Fabio Quagliarella contro la sua ex squadra, una delle vittime preferite del capitano blucerchiato. Discorso simile per l’altro ex della partita: Manolo Gabbiadini, che ha già segnato nella scorsa stagione contro i partenopei e quindi può essere un’ottima scelta per l’ultimo posto in attacco nelle vostre formazioni. (Sampdoria News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr