Vivendi-Mediaset: accordo di pace e rinuncia a cause pendenti

Vivendi-Mediaset: accordo di pace e rinuncia a cause pendenti
ilGiornale.it ECONOMIA

Vivendi avrà il diritto di vendere l'intera quota in qualsiasi momento qualora il prezzo del titolo Mediaset raggiungesse 3,20

Fininvest avrà il diritto di acquistare le azioni " eventualmente invendute in ciascun periodo di 12 mesi" , al prezzo annuale stabilito.

Pace fatta. Vivendi favorirà " lo sviluppo internazionale di Mediaset ", votando a favore dell'abolizione del meccanismo del voto maggiorato e del trasferimento della sede legale di Mediaset in Olanda. (ilGiornale.it)

Su altri giornali

Pace fatta tra Mediaset e Vivendi. Ma ci sono altre cause pendenti su cui Mediaset farà un passo indietro: ultimo pomo della discordia tra i due gruppi è stato il progetto MediaForEurope che Vivendi aveva chiesto di bloccare in varie sedi legali (Il Fatto Quotidiano)

Fininvest acquisterà al closing il 5% del capitale sociale di Mediaset, detenuto direttamente da Vivendi, al prezzo di 2,70 euro per azione, dopo lo stacco del dividendo". Fininvest "avrà il diritto di acquistare le azioni eventualmente invendute in ciascun periodo di 12 mesi, al prezzo annuale stabilito. (Milano Finanza)

Dopo lo stacco Fininvest acquisterà il 5% di Mediaset direttamente da Vivendi a 2,7 euro per azione (2,69 il prezzo di Borsa) e Vivendi resterà quindi con una quota del 4,61% Fininvest proporrà la distribuzione da parte di Mediaset di un dividendo straordinario di 0,30 euro per azione da mettere in pagamento il 21 luglio per un ammontare totale di circa 350 milioni. (Corriere della Sera)

Mediaset-Vivendi: c'è la svolta, cosa prevede l'accordo?

È questo l’obiettivo dell’accordo firmato tra Fininvest, Mediaset e Vivendi dopo un lungo scontro legale. Mediaset e Vivendi hanno inoltre stipulato accordi di buon vicinato nella televisione free-to-air e di standstill della durata di cinque anni». (Open)

Del resto il tribunale di primo grado ha quantificato il danno subito da Mediaset per la disdetta unilaterale dell'accordo sulla pay tv in soli 1,7 milioni, dando nei fatti ragioni a Vivendi. Quanto alla governance, finché Vivendi resterà un socio di minoranza potrà partecipare, ma non lo farà in modo ostile. (La Repubblica)

Le azioni Mediaset si mantengono in territorio positivo: alle ore 9.19 scambiano a 2,81 euro con un balzo del 4,54%. Le azioni Mediaset festeggiano l’accordo con Vivendi. Un epilogo sorprendente, anche se anticipato da indiscrezioni, ha di fatto messo fine ai contenziosi in corso tra Mediaset e Vivendi. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr