Flavio Briatore spietato, il suo è uno schiaffo alla povertà: “Il povero mangia se…”

Flavio Briatore spietato, il suo è uno schiaffo alla povertà: “Il povero mangia se…”
kronic INTERNO

L’imprenditore ha rilasciato proprio qualche giorno fa delle dichiarazioni molto particolari. Flavio Briatore è uno di quei personaggi che ama far parlare di sé, anche per quelle che sono particolari uscite che negli anni non sono mai mancate.

E cosi Flavio Briatore fa ancora discutere.

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Flavio Briatore (@briatoreflavio). E cosi, tra le tante, ci si è soffermati sulla povertà ed il ruolo che questa sta assumendo anche in quest’ultimo periodo

Ma questo è soltanto uno dei motivi per i quali si è parlato di Briatore nel corso di questi mesi. (kronic)

Su altri media

L'imbarcazione nel frattempo è stata venduta all'asta e sono stati realizzati circa 7 milioni di euro. Ad acquistare lo yacht di Briatore era stato nel gennaio scorso Bernie Ecclestone magnate britannico, 90 anni, ex patron della Formula 1, ma anche carto amico di Briatore (Il Messaggero)

Vecchi, i tuoi quattro anni in Primavera all’Inter si possono definire trionfali per tanti motivi: non solo le vittorie, ma anche la valorizzazione e la crescita di tanti calciatori. E dei due passaggi in prima squadra, invece? (Inter-News)

In primo grado il manager era stato condannato a un anno e 11 mesi; pena ridotta in appello a un anno e 6 mesi. Ad acquistare lo yacht di Briatore era stato nel gennaio scorso Bernie Ecclestone magnate britannico, 90 anni, ex patron della Formula 1, ma anche carto amico di Briatore (Il Mattino)

Flavio Briatore, l’ultima beffa: la Cassazione annulla la confisca del megayacht Force Blue

Ora, col ricorso accolto dai giudici della Quarta sezione penale, gli atti torneranno alla Corte di Appello di Genova per l’appello ter. In caso di annullamento definitivo dalla confisca Briatore potrà quindi richiedere un risarcimento allo Stato. (Il Riformista)

A bordo c’erano l’allora moglie del manager, la soubrette Elisabetta Gregoraci, e il neonato figlio Nathan Falco. Per questo, tra i suoi difensori, si fa strada addirittura l’idea di una causa civile con cui chiedere un risarcimento economico per l’infinita vicenda giudiziaria. (Il Fatto Quotidiano)

In particolare, gli ermellini della Quarta sezione penale anno accolto il ricorso della difesa di Briatore, rappresentato dall'avvocato Fabio Lattanzi, e adesso gli atti tornano alla Corte di Appello di Genova per l'appello ter. (Il Giorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr