WhatsApp cambia tutto, ecco le novità per vocali e notifiche

WhatsApp cambia tutto, ecco le novità per vocali e notifiche
il Giornale SCIENZA E TECNOLOGIA

Si tratta della possibilità di ascoltare i messaggi vocali anche al di fuori della chat WhatsApp in cui vengono riprodotti

Si tratta di due modifiche distinte, come riportato anche su WABetaInfo, ma che finiranno con l'arrivare agli utenti più o meno in contemporanea.

Foto profilo nelle notifiche di WhatsApp. Veniamo alla prima delle due novità previste da WhatsApp, con la quale l'app di messaggistica punta a fornire agli utenti un'ulteriore personalizzazione a livello grafico. (il Giornale)

Su altre testate

La novità però sembra spudoratamente copiata da Telegram. WhatsApp, gli audio si potranno ascoltare non solo in chat: la novità. Il portale WABetaInfo ha pubblicato anche i primi screenshot riguardanti la novità degli audio presenti su WhatsApp. (Vesuvius.it)

WhatsApp sembra essere ben consapevole della cosa e proprio per questo ha scelto di introdurre un'interessante miglioria al riguardo a cui gli sviluppatori stanno lavorando e grazie alla quale presto sarà possibile ascoltare i vocali ricevuti anche in una chat diversa da quella attualmente aperta. (Punto Informatico)

Dai prossimi aggiornamenti della nota applicazione, potrebbe arrivare la modifica che tutti gli utenti bramavano profondamente. Arrivano tantissime novità riguardo la gestione dei vocali della nota applicazione di WhatsApp (Leggilo.org)

WhatsApp, prima novità dell’anno: cambia l’invio in chat delle foto

Siete pronti per il prossimo aggiornamento? Questa nuova funzione permetterà di passare da un Whatsapp audio ad un altro senza perdere tempo continuando l'ascolto tenendo la chat aperta. (R101)

Non è invece chiaro se la riproduzione in background del messaggio vocale proseguirà anche uscendo del tutto da WhatsApp. Come mostrato in uno screenshot condiviso sul sito, il player delle note vocali viene posizionato in alto sullo schermo dove vengono mostrati la barra di riproduzione, il nome e la foto del contatto. (Corriere della Sera)

I destinatari della foto potranno visualizzare l’immagine solo in una prima apertura, dopodiché il file multimediale sarà cancellato in automatico dal dispositivo mobile. Al momento dell’invio di un’immagine, gli iscritti a WhatsApp potranno selezionare la funzione dell’invio con unica visualizzazione. (Tecno Android)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr