Piero Angela infuriato, “ho urlato per farmi controllare il green pass al ristorante”

BlogSicilia.it INTERNO

“I gestori devono tutelare la salute dei loro clienti – ha proseguito Angela – E se questo non avviene, sta a noi segnalarlo

Il giornalista ha denunciato i mancati controlli del green pass nei ristoranti.

Il cameriere, per far prima, non mi ha controllato il Green pass.

Le prole del giornalista a Il Messaggero. Piero Angela intervistato da Il Messaggero.

Piero Angela, intervistato da Il Messaggero, ha manifestato tutta la sua rabbia per i mancati controlli del green pass nei locali: “È sempre importante rispettare le regole, ma in questo momento ancora di più: non possiamo lasciarci travolgere dalla quarta ondata”. (BlogSicilia.it)

La notizia riportata su altri media

Piero Angela, incredibile retroscena: non l’avreste mai detto, resterete a bocca aperta. Piero Angela, urla al ristorante: cos’è successo. Piero Angela è uno dei conduttori più apprezzati della televisione italiana, oltre che per la sua professionalità, anche per la sua intelligenza e sapienza. (SoloGossip.it)

“Il cameriere non mi ha controllato il Green pass. La lezione di Piero Angela questa volta arriva sotto forma di aneddoto. (TorinoToday)

Un’altra chat è ’Bologna No Green pass’, su Telegram, che in una mappa comprende alcuni ristoranti e strutture ricettive del Riminese. Non condiviamo assolutamente il Green pass: una misura coercitiva e non democratica, la gente dovrebbe aprire gli occhi. (Il Resto del Carlino)

Bene: se nessuno si lamenta che il vigile controlli l’assicurazione, perché non dovrebbe essere lo stesso con il Green pass?” Piero Angela, noto divulgatore scientifico e conduttore televisivo di origine torinese, ha raccontato al Messaggero un episodio che ha vissuto in prima persona in un ristorante di Roma. (Quotidiano Piemontese)

Bene: se nessuno si lamenta che il vigile controlli l’assicurazione, perché non dovrebbe essere lo stesso con il Green Pass?” Piero Angela e le urla contro il cameriere che non gli ha chiesto il Green Pass in un ristorante affollato, una vicenda che è diventata un caso. (Blitz quotidiano)

A quel punto credo di aver anche gridato A quel punto credo di aver anche gridato", ha detto il noto giornalista e divulgatore 92enne. "I locali devono controllare il Green Pass. (Sky Tg24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr