Plastica monouso addio: dai piatti alle cannucce ai palloncini, tutti i prodotti vietati da domani 14 gennaio

Plastica monouso addio: dai piatti alle cannucce ai palloncini, tutti i prodotti vietati da domani 14 gennaio
Altri dettagli:
leggo.it INTERNO

Semaforo rosso anche per palloncini e bastoni per palloncini, contenitori per bevande in plastica monouso, tappi, coperchi, cannucce e borse di plastica.

Da domani 14 gennaio entra ufficialmente in vigore la legge che vieta l’uso della plastica monouso, non biodegradabile e non compostabile.

Addio, dunque, a piatti e posate usa e getta di plastica, mentre resteranno in commercio quelli composti al 100% da plastica biodegradabile e quelli in plastica lavabile. (leggo.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Direttiva SUP vs Dlgs italiano. In realtà il provvedimento italiano introduce una grande novità rispetto alla direttiva SUP, nell’ambito dei termini e del loro significato. Entrerà in vigore domani il decreto attuativo della direttiva europea sulla riduzione della plastica monouso. (Rinnovabili)

Domani, 14 gennaio 2022, entra in vigore anche in Italia la Direttiva (UE) 2019/904 del Parlamento europeo e del Consiglio del 5 giugno 2019 sulla riduzione dell'incidenza di determinati prodotti di plastica sull'ambiente, meglio conosciuta come Direttiva SUP. (Polimerica.it)

La deroga. Le scorte dei prodotti potranno essere smaltite dai venditori purché possano comprovarne l'effettiva immissione sul mercato in data antecedente al 14 gennaio 2022. Da domani, venerdì 14 gennaio, entra ufficialmente in vigore anche in Italia la direttiva europea SUP che punta alla riduzione della plastica monouso, non biodegradabile e non compostabile. (IL GIORNO)

Plastica monouso: domani scatta il divieto. Quali sono i prodotti banditi

Come succede già negli altri Paesi dell’Unione Europea, da venerdì 14 gennaio 2022 entra in vigore, anche in Italia, la Direttiva antiplastica Sup che vieta alcuni prodotti in plastica monouso. Plastica monouso: cosa cambia, quali sono le multe e quali oggetti non si possono usare. (METEO.IT)

I prodotti di plastica monouso comprendono un’ampia gamma di prodotti di consumo frequente e rapido che sono gettati una volta usati, raramente sono riciclati e tendono pertanto a diventare rifiuti. Perché, evidentemente, per il nostro Ministro della transizione ecologica la “sostenibilità” significa fare cose “sostenibili” per l’industria, non per l’ambiente. (Il Fatto Quotidiano)

“Possibile invece – ricorda Minutolo – vendere prodotti a marchio biodegradabile e compostabile”. Ma l’Italia su questo è stata un precursore, da anni ormai quei bastoncini erano vietati, in commercio si trovano quelli prodotti in cartone”. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr