Dalla riuscita o meno della rivoluzione di Italiano dipendono le sorti della Fiorentina. Ma serve anche una mano dal mercato

Fiorentina.it SPORT

In caso di buona riuscita – per la quale è indispensabile anche un aiuto dal mercato (in primis un regista di centrocampo) -, Firenze potrebbe davvero tornare a divertirsi

Il gioco di Italiano è all’opposto rispetto alla ‘confort zone’ della Fiorentina.

In primis, mancano ancora giocatori di prima fascia (o aspiranti tali) come Pezzella, Quarta, Castrovilli, Amrabat e Pulgar.

Il ritardo in entrata per muovere il mercato in uscita e valutare quelli che fino a ieri erano esuberi è comprensibile. (Fiorentina.it)

Ne parlano anche altri media

Saponara è pronto al rilancio, vedremo se la cura Italiano avrà effetto Caratteristiche che non possono passare inosservate agli occhi del mister, che già lo ha allenato allo Spezia l'anno scorso. (Viola News)

Mi auguro dunque che giocatori come Milenkovic e Vlahovic restino alla Fiorentina” Tra le “vecchie grandi” è quella che ha risentito di più della crisi. (Fiorentina.it)

Fiorentina, Saponara: "Ci sono buone possibilità che io resti in viola". vedi letture. Riccardo Saponara, rientrato alla Fiorentina dopo il prestito allo Spezia e che in viola ha ritrovato Italiano dopo l'ottimo periodo in Liguria, ha parlato in conferenza stampa dal ritiro di Moena: "Lo spirito del mister è quello che ha fatto la differenza a La Spezia. (TUTTO mercato WEB)

La tifoseria per me fa almeno l'80% della squadra" Le parole del centrocampista ghanese, rientrato a Firenze dopo il prestito a Cagliari. (Viola News)

L’ex Spezia ha parlato anche di cosa chieda mister Italiano ai suoi esterni e in generale alla squadra”. Riccardo Saponara durante la conferenza stampa ha parlato anche di cosa chieda mister Italiano ai suoi esterni e in generale alla squadra in fase offensiva. (Fiorentina.it)

Ci sono anche squadre che, al contrario, hanno completato il ciclo vaccinale: oltre alla Fiorentina, ci sono Bologna, Empoli e Milan Come riporta il quotidiano infatti, in numerose squadre del nostro massimo campionato ci sono giocatori incerti o contrari al vaccino anti-Covid. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr