Roma. Raggi vede Gualtieri. Saremo all’opposizione. Per il ballottaggio “non do indicazioni di voto”

Roma. Raggi vede Gualtieri. Saremo all’opposizione. Per il ballottaggio “non do indicazioni di voto”
Agenpress INTERNO

Nei prossimi anni saremo opposizione” a Roma e “occorre fare alcuni ragionamenti.

Per il ballottaggio “non do indicazioni di voto, le persone devono essere libere.

Le persone devono essere libere di scegliere sempre e comunque”

- Advertisement -. - Advertisement -. AgenPress – “Se credo all’intesa nazionale tra Pd e M5s?

Lo ha detto la sindaca uscente Virginia Raggi interpellata al termine dell’incontro con il candidato del centrosinistra Roberto Gualtieri in Campidoglio. (Agenpress)

La notizia riportata su altri media

Sono state escluse, guarda caso, le persone che hanno già manifestato la loro disponibilità ad appoggiare Roberto Gualtieri al ballottaggio. (Adnkronos) - Il summit della discordia spacca il Movimento 5 Stelle. (LiberoQuotidiano.it)

Roma – “È stata una riunione per riorganizzare il lavoro che dovremo fare dalle prossime settimane, è la prima di tante riunioni che faremo per riorganizzare su Roma. (Agenzia Dire) (RomaDailyNews)

È la prima di tante riunioni che faremo per riorganizzare il lavoro su Roma”. A chi le fa notare che qualcuno interpreterà queste sue mosse come la creazione di una corrente interna, risponde: “L’ho già detto, non è una corrente” (LaPresse)

Ballottaggio Roma, Conte pranza con Raggi: il leader è pronto a votare Gualtieri

Team Italia srl è il responsabile del trattamento dei Dati personali ai sensi della legge applicabile. 2016/679 e della normativa nazionale in materia di protezione dei dati personali (di seguito “Normativa Privacy”). (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

Ieri Virginia Raggi ha indossato una mascherina rossa e incontrato, dopo Michetti, il candidato di centro sinistra per la sua successione, Gualtieri. All’uscita Gualtieri vede positivo: “Raggi dice di voler rimanere neutrale, non è una posizione contro (TGNEWS24)

Che ieri ha incontrato Raggi a pranzo e che loda Gualtieri: «Come mio ministro ha lavorato bene». Ecco allora la strategia di Raggi: restare in minoranza sugli scranni dell'Assemblea capitolina, col ruolo di capogruppo del M5S. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr