"Prima i nostri, niente allarmismi"

"Sono stato rassicurato: non vi saranno ripercussioni immediate nei confronti dei nostri lavoratori": parole del presidente lombardo Roberto Maroni, che mercoledì a Bellinzona ha incontrato il suo omologo ticinese Paolo Beltraminelli per discutere di ... Fonte: RSI.ch Informazione RSI.ch Informazione
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....