«Cristiano Ronaldo è leader solo di sé stesso»

«Cristiano Ronaldo è leader solo di sé stesso»
Ticinonline SPORT

Ma è il leader solo di sé stesso, non della squadra.

La nuova Juve deve ripartire da lui?

«L’azienda Juventus deve produrre, non può permettersi di aspettare nessuno - ha sottolineato Arno Rossini - e soprattutto non può permettersi un altro anno negativo.

Per tornare a vincere la Juve deve mettere in conto anni bui?

’è la Champions League, c’è la Coppa Svizzera, c’è un match di Liga e ci sono due partite di Serie A (Ticinonline)

Ne parlano anche altri media

I risultati sembrano tardare ad arrivare, e perfino la qualificazione alla prossima Champions League adesso sembra un traguardo complesso da raggiungere. (Calcio Style)

Salvo clamorosi colpi di scena, le strade di Andrea Pirlo e la Juventus si divideranno al termine di questa stagione. Il presidente della Juve ha il dovere di guardarsi intorno, di avere notizie dirette su un allenatore o perfino chiedergli dei consigli per il futuro della propria squadra. (Il Pallone Gonfiato)

C’è delusione, ieri sera siamo rimasti male nel vedere le altre gare di Champions perché volevamo esserci noi Obiettivi sfumati e delusione. “Ho sbagliato tante cose ma le rifarei, al primo anno di allenatore ci stanno gli errori. (CalcioNapoli1926.it)

Blog: Sarà una Juve “allegra”?

Col Napoli a parimerito, i bianconeri non possono più fallire. Sarà un rischiatutto, mentre si rincorrono le voci di un cambio in panchina e la rimpatriata tra Agnelli e Allegri, nel giorno in cui andava in scena il derby di Torino (Napoli Magazine)

L'Osservatorio Romano: 'CR7 libero di fare ciò che vuole, Dybala si gioca tutto, corsia privilegiata per Pogba'. Eravamo abituati a lottare per il primo posto, ora.". Passione Argentina: Juve, occhi sul Kun Aguero. (ilBianconero)

E alla lunga, senza una perfetta fase difensiva non si vince nulla, teorema avvalorato da ogni tipo di statistica, a qualsiasi livello Pur restandone segreti i contenuti, più mormorii parlano di discorsi avviati tra l’attuale numero uno juventino e il tecnico livornese. (vivoperlei.calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr