PUNTO A CAPO – Juve, le 5 cose che non hanno convinto al Meazza

PUNTO A CAPO – Juve, le 5 cose che non hanno convinto al Meazza
Juventus News 24 Juventus News 24 (Sport)

3– A metà febbraio questa Juve non ha un’identità e ha pochissime certezze.

Al Meazza la Juve ha sofferto troppo, ecco i cinque punti da rivedere.

Contro il Milan si sono visti tanti errori grossolani, a livello di appoggi, movimenti, passaggi, marcature, copertura degli spazi, stop a seguire.

La notizia riportata su altri media

Al top anche Roma-Inter, finale di andata nel 2004/05, con 73.437 spettatori all’Olimpico. Presenze record per la Coppa Italia degli ultimi anni, in cui, finali escluse, difficilmente era stata superata quota 60mila, figurarsi i 70mila. (Calcio e Finanza)

Superato lo scoglio del mantenimento di almeno una parte del vecchio Meazza, sul tavolo del vertice odierno ci sono le volumetrie extra-stadio (cioè quelle che riguardano grattaciali, spazi commerciali e tutto il comparto che non riguarda l’impianto), iniziando a capire quindi quanta flessibilità potrà concedere il Comune rispetto ai livelli compresi nell’ultimo PGT (indice di edificabilità dello 0,35 contro il 0,65 del primo progetto dei due club) ma anche il valore dell’attuale San Siro. (Calcio e Finanza)

Altra questione che riguarda l’avere uno stadio in comune è relativa al valore della zona di San Siro. Inter e Milan si tengono strette l’area di San Siro e continuano nella loro storica coabitazione, consapevoli che dividere il nuovo stadio sarà necessario e comunque pacifico, anche a dispetto della storica rivalità. (passioneinter.com)

Un vertice più operativo e determinante che potrebbe rappresentare un passo avanti decisivo verso l’accordo tra le parti. (Fcinternews.it)

Oggi è in programma un nuovo incontro fra rappresentanti di Inter e Milan e quelli del Comune: si tratterà di un appuntamento tecnico, a cui non parteciperà il sindaco Sala né il presidente rossonero Scaroni e l’a. (fcinter1908)

– E’ atteso un nuovo incontro quest’oggi tra rappresentanti di Milan, Inter e del Comune per discutere il progetto del nuovo stadio di San Siro. Intanto, è stato designato l’arbitro per Milan-Torino: ecco chi sarà>>>. (Pianeta Milan)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti