Emilia Guarnieri nominata da Mattarella Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito

Emilia Guarnieri nominata da Mattarella Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito
News Rimini INTERNO

Da Emma Petitti, presidente dell’Assemblea Regionale, “Complimenti a Emilia Guarnieri, nominata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito

“Ho accolto con stupore e gratitudine la notizia che il presidente Mattarella mi ha conferito l’onorificenza di Grande Ufficiale“, è il commento a caldo di Emilia.

. 🔊 Ascolta l'audio. Il suo volto e il suo grande impegno sono legati in modo indissolubile al Meeting di Rimini, di cui è stata presidente per 27 anni e che insieme ad altri ha contribuito a fondare. (News Rimini)

Su altre testate

Riteniamo positivo il riferimento nelle dichiarazioni programmatiche del Premier Draghi alla parità di genere, ci aspettiamo che divenga obiettivo strategico ed operativo per l'insieme delle politiche del Governo. (WelfareNetwork)

E si investa in sanità per la tutela della salute di tutti. È Stato un impegno contrassegnato da difficoltà e sofferenze: moltissimi operatori hanno contratto il virus e tante sono le vittime che abbiamo dovuto piangere tra medici e infermieri. (la Repubblica)

E' stata tra i fondatori del Meeting di Rimini e per 27 anni ne è stata presidente, portando avanti con grande determinazione e passione questa grande sfida. Adesso, per Emilia Guarnieri, originaria di Varazze (in Liguria), ma riminese d'adozione dal 1961, arriva una bellissima notizia. (RiminiToday)

Mattarella: Italia riconoscente verso chi è in prima linea, investire su sistema sanitario

Ansa. COMMENTA E CONDIVIDI. . . . . . Oggi si celebra la Giornata nazionale del personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato, stabilita con la legge del 3 novembre 2020. (Avvenire)

«Il nostro sistema sanitario nazionale, pur tra le tante difficoltà, sta fronteggiando una prova senza precedenti e si dimostra più che mai un patrimonio da preservare e su cui investire, a tutela dell'intera collettività. (Il Messaggero)

"Per queste ragioni rivolgo, a nome di tutti gli italiani, un saluto riconoscente a tutto il personale sanitario ed esprimo commossa vicinanza ai familiari dei caduti per la salvaguardia della salute di tutti noi", prosegue il capo dello Stato (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr