Milleproroghe, Siragusa: Parlamento torni a essere centrale

Milleproroghe, Siragusa: Parlamento torni a essere centrale
askanews INTERNO

Lunedì 22 febbraio 2021 - 14:20. Milleproroghe, Siragusa: Parlamento torni a essere centrale. Mi auguro che governo Draghi cambi atteggiamento verso le Camere. Roma, 22 feb.

(askanews) – “La centralità del Parlamento ormai è sparita; in questa legislatura non abbiamo abolito la povertà ma abbiamo probabilmente abolito il Parlamento”.

Lo ha detto Elisa Siragusa, deputata eletta all’estero con M5s, oggi nel gruppo Misto, nel corso dell’esame in aula alla Camera del decreto milleproroghe. (askanews)

La notizia riportata su altri giornali

Lo prevede un emendamento al dl Milleproroghe, approvato dalle Commissioni Affari costituzionali e Bilancio alla Camera. (ilSicilia.it)

Bonus vacanze: altri sei mesi per utilizzarlo. (Travel Quotidiano)

Può essere speso esclusivamente in un’unica soluzione, in una sola struttura, da uno o tutti i componenti del nucleo familiare Bonus vacanze valido fino al 31 dicembre 2021: tutto quello che c’è da sapere, chi può richiederlo e come si utilizza. (ContoCorrenteOnline.it)

TERREMOTO E MILLEPROROGHE. ANNALISA IACCARINO SMENTISCE PASCALE: “SENZA EMERGENZA, EMENDAMENTI RIGETTATI”

Vista la prossima scadenza del decreto ritireremo la maggior parte degli emendamenti, limitandoci a quelli che riteniamo indispensabile discutere. LA DIRETTA DALLA CAMERA. [embedded content]. Fonte Ansa. (Corriere Quotidiano)

Novità importanti in arrivo con il decreto Milleproroghe, atteso oggi alla Camera e successivamente al Senato. Le novità del decreto Milleproroghe: dal bonus vacanze, agli sfratti, alle trivelle. Il decreto Milleproroghe prevede anche sei mesi in più di tempo per utilizzare il bonus vacanze, fino al 30 giugno 2021, e concede più tempo agli studenti universitari per laurearsi in corso, con l’ultima sessione dell’anno accademico 2019/2020 spostato al 15 giugno 2021. (The Italian Times)

Inoltre cari cittadini ricordate che Giacomo Pascale assieme a Giovan Battista Castagna, e Francesco Del Deo, chiusero lo stato di emergenza nel febbraio 2019. In queste ore, la camera dei deputati si sta occupando degli emendamenti al milleproroghe, alcuni dei quali relativi proprio agli aiuti per i terremotati dell’isola. (TeleIschia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr