Genova, avvocato omicida: Era confuso, quasi non ricordava il proprio nome

Altri dettagli:
LaPresse INTERNO

Genova, 20 feb.

Il pubblico ministero, Giovanni Arena, ha disposto la perizia psichiatrica sull’assassino, che sarà affidata lunedì al medico Gabriele Rocca; lunedì pomeriggio è in programma l’autopsia sul corpo della vittima, che sarà eseguita dal medico legale Lucrezia Mazzarella

(LaPresse) – L’avvocato dell’uomo che ha ucciso l’ex compagna Clara Ceccarelli, Stefano Bertone, ha incontrato il suo assistito in mattinata, riferendo di avere “trovato una persona confusa e che a malapena ricordava il suo nome”. (LaPresse)

La notizia riportata su altre testate

La donna è stata trovata ferita mortalmente all'interno della sua attività commerciale: la persona che l'avrebbe aggredita, prendendola a coltellate, sarebbe fuggita. Aveva un compagno con cui si era lasciata e che gliene combinava di tutti i colori, infatti lei aveva preso precauzioni (GenovaToday)

di Marco Innocenti. Ha confessato l'uomo che, nella serata di venerdì 19 febbraio, intorno alle 19.20, ha accoltellato a morte Clara Ceccarelli, la 69enne titolare della pantofoleria "Jolly Calzature" di via Colombo, a due passi da via San Vincenzo, in pieno centro di Genova. (Telenord)

A quanto si apprende, la donna è stata colpita con almeno due coltellate che l'hanno raggiunta al collo e all'addome. E racconta ai giornalisti: "L'ho vista l'altro giorno, le ho chiesto come andava (IL GIORNO)

Delitto via Colombo. Ore 23, preso l’ex compagno 59enne. Stava tentando il suicidio

Era stato recentemente dimesso dal reparto psichiatrico dell’ospedale Galliera, mentre pochi giorni fa aveva cercato di togliersi la vita provando a lanciarsi dalla finestra di una scuola. Stava nuovamente tentando di suicidarsi, come aveva già fatto nelle scorse settimane, questa volta nei pressi dell’ospedale Galliera, dalle mura delle Cappuccine. (Genova24.it)

Ex compagno non ancora acchiappato. Negozio di via Colombo, donna accoltellata a morte E’ stato rintracciato poco prima delle 23 di oggi l’ex compagno 59enne di Clara Ceccarelli, 69 anni, titolare del negozio di calzature Jolly, uccisa con circa 30 coltellate intorno alle 18,30 in via Colombo a Genova. (Liguria Notizie)

Qualcuno è però entrato nell’esercizio commerciale e le ha inferto due coltellate mortali al collo e all’addome Clara Ceccarelli aveva 69 anni. (Quotidiano.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr