Dopo 29 anni l'Olimpia Milano è in Final Four: battuto il Bayern con finale da brividi

Dopo 29 anni l'Olimpia Milano è in Final Four: battuto il Bayern con finale da brividi
MilanoToday.it SPORT

Ne sanno qualcosa i tifosi incollati allo schermo per la gara 5 (decisiva) tra Armani e Bayern Monaco.

Ma l'Italia, con la Spagna, è la nazione ad avere vinto più volte (13).

La notizia è che l'Olimpia si qualifica per le final four di EuroLeague, la Champions del basket, dopo ventinove anni: l'ultima fu nel 1992, arrivò terza.

Nelle ultime cinque edizioni hanno vinto due volte il Real Madrid, una volta i turchi del Ferenbahce, due volte il Cska

Hanno sopportato una grande pressione dopo aver perso due partite in trasferta contro un eccellente Bayern, che ha giocato una terrificante stagione, in senso positivo. (MilanoToday.it)

Ne parlano anche altri media

Una formazione italiana torna a disputare la Final Four dopo dieci anni: l’ultima a riuscirci fu il Montepaschi Siena nel 2011. QUANTI SOLDI HA GUADAGNATO L’OLIMPIA MILANO CON LA QUALIFICAZIONE ALLA FINAL FOUR DI EUROLEGA? (OA Sport)

63-47 Shields mette due liberi e ha già battuto il suo career high in Eurolega (è a quota 28 punti). Due minuti alla fine. (OA Sport)

Le Final Four di Colonia sono in programma da venerdì 28 a domenica 30 maggio e verranno trasmesse integralmente in diretta streaming su Eurosport Player e Discovery Plus. Saranno queste le protagoniste delle Final Four 2021 di Eurolega, la massima competizione continentale per club di pallacanestro maschile. (OA Sport)

Olimpia Milano tra le Magnifiche Quattro di Eurolega dopo 29 anni! Bayern Monaco piegato in gara-5 dopo un finale folle

Sono davvero contento per tutti" Spero che potremo rivederli presto, prima della fine della stagione. (Pianetabasket.com)

A 7'' dalla sirena decide una stoppata di Hines su Baldwin L'Ax Milano vola a Colonia grazie ad un super Shields. (La Stampa)

Ancora il Bayern non molla, e a quel punto succede l’impossibile: dopo il -7 di Lucic e poi Reynolds, Rodriguez spara in aria un air ball. Il ritorno in campo vede, con l’aiuto di Datome, il prosieguo della fiammata di Shields: 31-22, veloce time out di Trinchieri. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr