Morte Astori, condannato il medico che diede idoneità agonistica

Morte Astori, condannato il medico che diede idoneità agonistica
ilBianconero INTERNO

Oggi è arrivata la sentenza di primo grado nei confronti del prof. Giorgio Galanti, colui che l'anno prima aveva concesso al giocatore l'idoneità agonistica e non aveva invece disposto esami cardiologici più approfonditi.

Il pm aveva chiesto una condanna a 18 mesi di reclusione, mentre il verdetto del giudice è stato di 12 mesi.

Davide Astori, capitano della Fiorentina, moriva il 4 marzo 2018 a causa di una cardiomiopatia aritmogena biventricolare. (ilBianconero)

La notizia riportata su altre testate

“Sono molto felice ed orgogliosa che sia stata fatta giustizia per Davide”, ha detto la Fioretti, “anche se sono molto dispiaciuta perché poteva essere qui con noi oggi. Spero che questa sentenza possa servire in futuro a salvare anche una sola vita umana” (Calcio Casteddu)

È stato anche condannato al pagamento di una provvisionale alla famiglia di un mln e novantamila euro. Per questo il dottor Galanti, unico imputato del primo filone del processo per la morte dell'ex capitano della Fiorentina, è stato condannato ad un anno di reclusione. (Golssip)

Spero che questa sentenza possa servire in futuro a salvare una vita umana. Anche se sono molto dispiaciuta perché poteva essere qui con noi oggi“ (fiorentinanews.com)

Processo Astori, fratello dell'ex capitano: "Spero sentenza migliori cose" / VIDEO

Giorgio Galanti, consulente sportivo della Fiorentina, è stato condannato ad un anno di reclusione. Morte di Davide Astori: le parole dell’avvocato di Galanti. Se la patologia fosse stata diagnosticata in tempo, Davide Astori poteva essere salvato (Notizie.it )

"Finalmente è stata fatta giustizia a Davide" e di questo "sono felice e orgogliosa". (Agenzia Dire) (FirenzeToday)

Di questi 250.000 andranno alla compagna Francesca Fioretti, 240.000 alla figlia Vittoria, i restanti 600.000 ai genitori e ai fratelli A dirlo è Marco Astori, fratello di Davide, ex capitano della Fiorentina morto il 4 marzo 2018 prima della sfida con l'Udinese, dopo la condanna a un anno dell'ex direttore dell'istituto di medicina sportiva dell'ospedale fiorentino di Careggi, Giorgio Galanti. (FirenzeToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr