Generali, via al cantiere per il nuovo board

Generali, via al cantiere per il nuovo board
ilGiornale.it ECONOMIA

Generali ha chiuso il 2020 con una raccolta premi di 70,7 miliardi, un utile operativo di 5,2 miliardi, un utile netto di 1,44 miliardi e un Solvency Ratio al 224 per cento.

Non solo dall'arrivo di Philippe Donnet alla guida del gruppo, era il 2016, Generali ha distribuito ai soci 4,78 miliardi di euro in dividendi

Tanto più che per le prossime elezioni, sarà lo stesso cda uscente (e non gli azionisti) a presentare una propria lista di candidati. (ilGiornale.it)

Su altri media

La continuità rispetto all’attuale», il cui orizzonte termina a fine 2021, «sarà un elemento fondamentale del ciclo strategico che intraprenderemo nei prossimi mesi». Philippe Donnet, group ceo di Generali. (Corriere della Sera)

Ma il suo pacchetto a Trieste, superiore al 5%, è ormai la metà di quello storico di Mediobanca nel Leone. Perché la storia dell’ultimo mezzo secolo delle Generali è questo: una partita – apparentemente eterna, intricata e irrisolvibile – fra establishment italiano e francese. (Il Sussidiario.net)

Il Leone simbolo delle Generali – foto di FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images. Leggi anche: Sale la tensione tra i soci delle Generali: Caltagirone e Del Vecchio sempre più critici con la linea di Mediobanca. (Business Insider Italia)

Generali, la sfida di Donnet: "Lavoriamo al nuovo piano"

Milano Finanza. Il group ceo di Generali, Philippe Donnet, sta già lavorando al nuovo piano industriale 2022-2024. Lo ha annunciato lo stesso manager nel corso dell'assemblea di Trieste ancora in corso per l'approvazione del bilancio 2020. (msn.com)

Fine del teatrino”, ha tagliato corto il ministro delle Politiche agricole e capo delegazione del M5S al governo, Patuanelli. Insomma in vista dell'invio del Pnrr a Bruxelles la maggioranza, pur tra qualche distinguo, si compatta ma nei poli c'e' ancora caos sul dossier amministrative. (Yahoo Finanza)

Donnet ha orgogliosamente ricordato che Generali si avvia a centrare tutti i risultati del piano, dopo aver affrontato meglio dei competitor la pandemia e aver dimostrato di saper cogliere le opportunità di M&A che si sono presentate. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr