WWE: La federazione rimuove tre titoli dal palmares di Charlotte Flair

WWE: La federazione rimuove tre titoli dal palmares di Charlotte Flair
SpazioWrestling.it CULTURA E SPETTACOLO

Durante l’ultimo episodio di RAW, però, la lottatrice si è vantata dei suoi trionfi, definendosi una 11 volte (invece delle 14) campionessa femminile.

Charlotte Flair ha sconfitto Rhea Ripley durante il pay-per-view Money in the Bank, vincendo il RAW Women’s Championship per la quinta volta.

Durante il suo promo, Charlotte Flair non ha infatti fatto riferimento ai suoi successi a NXT, il che, presumibilmente, significa che il titolo NXT non conta più nel conteggio dei record dei titoli mondiali in WWE

Il numero di titoli della Flair, infatti, è stato oggetto di accesi dibattiti nel corso degli anni, e sebbene abbia detenuto 14 titoli tra NXT e WWE, non tutti questi regni vengono imputati nel conteggio ufficiale. (SpazioWrestling.it)

Su altre fonti

E poi io non vincevo il titolo di Raw dal 2017 ovvero 4 anni. Chissà se già da questa sera sulla strada di Charlotte ci sarà Becky Lynch, per una rivalità e un match a SummerSlam da sogno (SpazioWrestling.it)

Cena riprenderà poi il ruolo di Peacemaker nella serie spin-off realizzata in esclusiva per HBO Max e fissata per il 2022 Cena, a tratti commosso, ha voluto ringraziare tutti i fan presenti, affermando di aver provato grande nostalgia in questi mesi di assenza dalle scene. (Tom's Hardware Italia)

Cena ha detto che “questa patetica Roman Reigns Experience è andata avanti abbastanza” e che Reigns sarebbe “una caricatura arrogante, egoista, gonfiata, accozzata e sopravvalutata, che è molto meno rispettata di quanto dica” Come già annunciato dalla WWE sui social, John Cena ha aperto la scorsa puntata di RAW dall’American Airlines Center a Dallas e ha sfidato lo Universal Champion Roman Reigns ad un incontro a SummerSlam. (Zona Wrestling)

Perché il regno di Charlotte Flair in WWE è già finito? Dave Meltzer dice la sua

In questo nuovo capitolo la squadra di “cattivi” dovrà, sotto ordine del governo, compiere una nuova e pericolosa azione suicida, per guadagnarsi uno sconto di pena “The Suicide Squad – Missione Suicida”, come vederlo il 29 luglio. (LaPresse)

L’ho fatto per tutti i piccoli supereroi là fuori“ La nuova campionessa di RAW ha condiviso i suoi pensieri in un’intervista backstage subito dopo la vittoria. (Zona Wrestling)

Durante le ultime 48 ore, sui ring della compagnia dei McMahon, la WWE, ne sono successe veramente di tutti i colori. Il regno di Charlotte Flair serviva solo per aumentare i numeri? (World Wrestling)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr