In vigore il decreto Semplificazioni fiscali

In vigore il decreto Semplificazioni fiscali
Eutekne.info ECONOMIA

20 del DL 73/2022).

14 DL 73/2022)

7 DL 73/2022).

Nella Gazzetta Ufficiale n. 143 del 21 giugno 2022 è stato pubblicato il DL 21 giugno 2022 n. 73 recante “Misure urgenti in materia di semplificazioni fiscali e di rilascio del nulla osta al lavoro, Tesoreria dello Stato e ulteriori disposizioni finanziarie e sociali” (c.d.

Le novità sono entrate in vigore ieri, 22 giugno 2022 (per approfondimenti, si rinvia alla Scheda di Aggiornamento dedicata). (Eutekne.info)

Su altre fonti

Le nuove disposizioni si applicano già dal periodo d’imposta in corso. Le nuove disposizioni si applicano a partire dal periodo d’imposta precedente a quello di entrata in vigore del Decreto, e, quindi, dal 2021; probabilmente saranno aggiornati i modelli della dichiarazione Irap 2022. (Euroconference NEWS)

Modello Intrastat 2022, scadenza a fine mese con le novità del DL Semplificazioni. Il 2022 è un anno di revisione per il Modello Intrastat. Ma ora, stando alle novità approvate, dovrebbe essere consentito l’invio fino al 30 giugno 2022 (Informazione Fiscale)

La legge 73/2010 infatti prevede anche le nuove procedure di ingresso nel paese dei flussi di lavoratori stagionali stranieri. Adesso infatti è possibile richiedere il nulla osta anche dopo l’inizio dell’attività lavorativa ed entro 30 giorni dalla domanda e non più di 60 giorni. (Il Sussidiario.net)

Addizionale comunale Irpef. Le novità nel decreto semplificazioni

Ispettorato Nazionale Lavoro - Comunicato stampa del 23 giugno 2022 Flussi migratori 2021 e 2022, introdotti percorsi di semplificazione Decreto Flussi 2022, il DL Semplificazioni prevede alcune novità per velocizzare le procedure di rilascio del nullaosta per il lavoro e le verifiche dei requisiti. (Informazione Fiscale)

Si precisa che le istruzioni di compilazione già pubblicate nella medesima sezione descrivono le regole di compilazione del modello dichiarativo, indipendentemente dalla modalità scelta per la trasmissione dei dati. (LA NAZIONE)

Prima della riforma, la tassazione IRPEF prevedeva 5 scaglioni reddituali con altrettante aliquote differenziante. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr