Le discoteche possono riaprire, ma in pista si va solo con il green pass

Le discoteche possono riaprire, ma in pista si va solo con il green pass
Il Piccolo INTERNO

In larga parte figure a chiamata, rimaste fuori dalla cassa integrazione e da altre forme di sostegno al reddito.

Di ballare con le mascherine non se ne parla, ma si dovrebbero indossare durante le fasi di ingresso o uscita dai locali, dove assembramenti sono sempre possibili

Un settore che ha patito più di altri la pandemia, dal valore di circa 2 miliardi di euro di fatturato e che occupa 100mila addetti. (Il Piccolo)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L’obbiettivo è di renderlo operativo in modo da consentire la riapertura dei dance floor dal 1 luglio Il grimaldello per sbloccare anche le ultime resistenze è l’utilizzo del green pass per l’accesso ai locali. (IVG.it)

Si alle aperture delle discoteche in Puglia a partire dall'1 luglio, a condizione che la ripresa delle attività delle sale da ballo sia accompagnata da controlli a tappeto delle forze dell'ordine nei locali della regione, volti a verificare il rispetto delle disposizioni anti-Covid (AndriaViva)

Il sottosegretario Costa si augura che si possa ripartire dal mese di luglio, individuando protocolli e regole approvate dal CTS e siamo fiduciosi anche noi titolari e gestori di locali da ballo 1 ̀.”. (Milanoevents.it)

Discoteche, nuovo protocollo in arrivo

Lo dice Fabrizio Fasciolo presidente regionale del Silb che, insieme a Maurizio Pasca, presidente nazionale dell'Associazione Italiana Imprese di Intrattenimento da Ballo e di Spettacolo (SILB-Fipe), ha incontrato nel tardo pomeriggio di ieri il sottosegretario alla Salute Andrea Costa. (La Stampa)

C’è la disponibilità a condividere un percorso insieme, credo si potranno creare le condizioni per dare una risposta a questo settore“. Nel corso di un’intervista al sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, realizzata nel corso di Buongiorno su Sky TG24, si è parlato anche delle possibili riaperture delle discoteche per le quali, come sappiamo, non è stata ancora fissata una data precisa per la ripartenza vera e propria dopo l’emergenza Covid. (Terre Marsicane)

I gestori nei giorni scorsi erano stati chiari: Far ripartire le discoteche da luglio con green pass, anche avendo a disposizione altri 20 giorni di vaccinazioni ai giovani per arrivare a una soglia di sicurezza tale da poter aprire le attività In quest’ultimo caso con con capienza ridotta. (Info Cilento)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr