Crescita del Pil, Basilicata penultima in Italia

Quotidiano del Sud ECONOMIA

Nel 2022, infatti, la crescita media del Pil italiano è stimata al 2,9 per cento.

Chiudono la graduatoria a livello nazionale Pordenone, Cagliari e Viterbo (con il +1,9%) e, infine, Vibo Valentia e Reggio Calabria (ambedue con il +1,7%)

3 minuti per la lettura. BASILICATA penultima in Italia in quanto a crescita del Pil (il Prodotto interno lordo).

Fa peggio solo la Calabria. Nel 2022, infatti, il Pil del Veneto è destinato ad aumentare del 3,4 per cento. (Quotidiano del Sud)

Su altri giornali

LA PRUDENZA. Rispetto alle previsioni diffuse ultimamente dai principali istituti economico-statistici nazionali, quelle della Cgia sono improntate alla prudenza Considerando le province, svetta la Venezia Giulia: Gorizia con +4,4% e Trieste con +4,3% guidano la classifica italiana. (ilgazzettino.it)

Nel 2022, infatti, il Pil del Veneto è destinato ad aumentare del 3,4%. Subito dopo ci sono Lombardia con il 3,3% e Emilia Romagna, altra regione nordestina, con il 3,2%. (ilGiornale.it)

Rispetto a 3 anni fa, le vendite italiane all’estero sono incrementate del 9 per cento, in Veneto, invece, del +9,5. Per quanto gli scostamenti tra le previsioni di crescita delle singole regioni siano minimi, il Nordest, comunque, torna a trainare l’economia del Paese. (Nordest Economia)

shadow. Quest’anno il Pil italiano continuerà a crescere, trainato da alcune regioni in prima fila all’inseguimento della ripresa economica. La news letter del Corriere del Mezzogiorno - Puglia Se vuoi restare aggiornato sulle notizie della Puglia iscriviti gratis alla newsletter del Corriere del Mezzogiorno (Corriere del Mezzogiorno)

Piercarlo Fiumanò Per la Cgia la regione è tornata sui livelli pre-pandemia Ma pesano le crisi industriali e i rischi di autunno caldo. (Il Piccolo)

In merito alla crescita economica, misurata a livello provinciale dal valore aggiunto, svettano in classifica la Venezia Giulia: Gorizia (+4,4%) e Trieste (+4,3) (Il Vibonese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr