Alla Roma di Mou basta il primo tempo. Quattro gol all’Empoli e terza vittoria consecutiva

GianlucaDiMarzio.com SPORT

Allora in panchina c’era Cagni e il gol partita lo fece Nicola Pozzi.

Sono due gol nelle prime tre uscite in giallorosso, oggi è arrivato il secondo consecutivo in campionato.

La reazione della squadra di Andreazzoli nel secondo tempo c’è stata, seppur tardiva

Dai gol di Abraham all’ennesima gran prestazione di un Sergio Oliveira che é sempre più protagonista.

Quattro gol fatti, due subiti, tante occasioni e la sensazione di essere sempre in controllo della partita. (GianlucaDiMarzio.com)

Su altri giornali

In sostanza, alla Roma sono bastati 13' per avere ragione dell'Empoli: "Più che di un brutto primo tempo - conferma a Dazn il tecnico azzurro Aurelio Andreazzoli - parlerei solo di quei 13 minuti. La cosa importante era riuscire a rispondere a quel momento complicato: siamo stati seri, abbiamo mantenuto la nostra identità. (Tuttosport)

Il primo gol viene fuori da un tiraccio deviato da Abraham. Poi quel quarto d'ora ci ha messo in difficoltà, è calata anche l'autostima che abbiamo dovuto ritrovare alla fine del primo tempo. (Il Romanista)

Poi quel quarto d’ora ci ha messo in difficoltà, è calata anche l’autostima che abbiamo dovuto ritrovare alla fine del primo tempo. Ci eravamo proposti di tornare in campo e vincere il secondo: non lo abbiamo solo vinto ma stravinto. (Giallorossi.net)

Inoltre, la Roma ha segnato almeno quattro gol nel primo tempo per la prima volta in Serie A dal dicembre 2020 contro il Bologna proprio in trasferta (cinque reti) 4-0 in trasferta al primo tempo, non succedeva dal 1999. (AS Roma)

"Sì, in alcune occasioni deve darsi una svegliatina, essere più bravo di quello che già è Empoli, Andreazzoli: "Stravinto il secondo tempo, orgoglioso della nostra reazione". (TUTTO mercato WEB)

L'Empoli conferma il proprio complicato rapporto con il Castellani in questo campionato ma Andreazzoli apprezza la rimonta. Gioca una partita a due facce e concede partita e incontro alla Roma già nei primi 45' di gioco, chiusi sotto di quattro reti. (Il Posticipo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr