Giornate Fai d’autunno 2021: 24 luoghi aperti in Toscana e a Firenze

Giornate Fai d’autunno 2021: 24 luoghi aperti in Toscana e a Firenze
Approfondimenti:
Il Reporter INTERNO

Giornate Fai d’autunno 2021 a Firenze: i luoghi aperti e le prenotazioni online. A Firenze e nella Città metropolitana sono 4 i luoghi aperti alle visite per le Giornate Fai d’autunno 2021: già esauriti i posti disponibili per l’Istituto Geografico Militare, per il Museo delle Officine Galileo a Campi Bisenzio e anche per Villa Salviati, sede dell’Istituto Universitario Europeo.

Sono partite le prenotazioni online per le Giornate Fai d’autunno 2021 in Toscana con 24 luoghi aperti per le visite: da Villa Salviati (Firenze) al Teatro Goldoni di Livorno, che spalancano le porte sabato 16 e domenica 17 ottobre. (Il Reporter)

Ne parlano anche altre testate

Per restare aggiornati sugli eventi rimando alle nostre pagine Facebook FAI - Delegazione di Brindisi e FAI Giovani - Brindisi al sito dedicato giornatefai.it per maggiori informazioni (OsservatorioOggi)

I luoghi, di solito inaccessibili, che apriranno le porte ai turisti sono 600 distribuiti in 300 città italiane da nord a sud. Ansa. Sabato 16 e domenica 17 ottobre tornano le ‘Giornate Fai d’Autunno’. (Sky Tg24 )

Sabato e domenica tornano anche a Ravenna le Giornate Fai d’Autunno, l’evento nazionale di raccolta fondi promosso dal Fondo Ambiente Italiano e dedicato alla scoperta del patrimonio artistico, culturale e ambientale del nostro Paese. (Corriere Romagna)

Giornate Fai d’Autunno ad Ascoli, 16 e 17 ottobre aperti luoghi inaccessibili o poco conosciuti

Scopriremo come Turbigo racconta Bonomi e come Bonomi immortala i sentimenti di una Turbigo della prima parte del Novecento. Per partecipare alle visite la prenotazione è consigliata, ma non obbligatoria ed è obbligatorio essere in possesso di green pass. (SportLegnano.it)

E’ questo il significato più importante dell’iniziativa che rafforza il valore della città di Palermo che, giorno dopo giorno, consolida la sua attrattività dopo il periodo di chiusure causate dalla crisi pandemica“. (NewSicilia)

Ad Ascoli Piceno saranno 4 le aperture a cura della Delegazione, del Gruppo Giovani e dei volontari Fai. Il catalogo dei luoghi visitabili prevede più tipologie rappresentate: dai complessi religiosi ai palazzi, dai borghi, alle aree naturalistiche e molto altro. (Piceno Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr