Revenge porn, condannata la preside: “La società è piena di tabù, non è colpa mia”

Revenge porn, condannata la preside: “La società è piena di tabù, non è colpa mia”
La Stampa INTERNO

L’inizio di un incubo. La vicenda risale al 2018, quando la maestra aveva affidato delle sue foto intime al ragazzo che frequentava.

Lui le aveva condivise su una chat e gli scatti erano rimbalzati da un cellulare all’altro, tra gli amici degli amici, le colleghe, la dirigente scolastica.

Il Tribunale ha poi inflitto otto mesi a un’ex collega della maestra, processata con rito abbreviato, che aveva fatto girare gli scatti intimi della ragazza. (La Stampa)

Su altri giornali

In abbreviato è stato assolto il papà dell’alunna e marito della donna imputata, mentre un’altra maestra è stata condannata a 8 mesi per violazione della privacy L’insegnante, secondo le ricostruzioni, aveva perso il posto di lavoro dopo che l’ex fidanzato aveva divulgato a sua insaputa alcune foto osé in una chat di amici. (Zoom24.it)

Una ragazza ventenne è stata costretta improvvisamente a lasciare il proprio posto di lavoro, maestra in un asilo di Torino. Processo maestra asilo: quali sono state le dinamiche? (Informa-press)

VIDEO Ineos rischia di speronare Luna Rossa in partenza! - Mkhtf1 : RT @nada_aknn: Il a osé Cyril Hanouna ?? (Zazoom Blog)

Revenge porn, maestra d’asilo licenziata: : tre condanne dopo il processo

Un anno e un mese alla dirigente scolastica di un asilo del Torinese e un anno alla mamma di un alunna. Sono le condanne decise stamattina dal Tribunale di Torino al processo sul caso di revenge porn (all’epoca dei fatti non ancora reato in Italia, lo è da agosto 2019), che ha come protagonista una maestra d’asilo del Torinese. (Gazzetta del Sud)

Condannata invece a 8 mesi anche un’altra maestra "Siamo tutti cattivi in una storia raccontata male", ha commentato la preside per tentare di giustificarsi. È stata condannata a un anno e due mesi di reclusione la dirigente scolastica che ha licenziato la maestra torinese che era stata vittima di “revenge porn“. (Quotidianpost.it)

Maestra vittima di revenge porn nel Torinese: la ricostruzione della vicenda. La vicenda risale al marzo del 2018. Finisce con diverse condanne il caso della maestra d’asilo piemontese vittima di revenge porn. (Improntaunika.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr