Via libera al Dl Covid, stop agli spostamenti in zona rossa nelle case private

Via libera al Dl Covid, stop agli spostamenti in zona rossa nelle case private
La Sentinella del Canavese SALUTE

Questa possibilità, però, non varrà più nelle aree rosse

E' la novità che, a quanto si apprende al termine del Cdm da fonti di governo, compare nel nuovo decreto legge Covid, che proroga al 27 marzo le limitazioni agli spostamenti.

Stop, dunque, anche agli spostamenti in zona rossa verso abitazioni private.

Il provvedimento era nell’aria da giorni, complice la risalita dell’indice RT di contagio. (La Sentinella del Canavese)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Questa la linea strategica che adotterà il nuovo Governo guidato da Mario Draghi, per combattere l'innalzamento dei contagi da Covid e affrontare la crisi finanziaria. Poi ci sono le attività, la cui apertura e chiusura saranno stabilite e comunicate almeno una settimana prima, dopo essere stati concordati con Regioni e Parlamento. (La Voce delle Valli)

Allo stato attuale il blocco degli spostamenti tra le Regioni scadrà il 25 febbraio; il provvedimento all’esame dell’esecutivo stabilisce la proroga della misura anti- contagi a fine marzo. Confermata le deroga per le visite ai parenti insieme a 2 figli minori. (Il Sole 24 ORE)

Dpcm Draghi: come cambiano le restrizioni su ristoranti, palestre, cinema. Il governo Draghi si troverà poi a dover decidere sulle nuove restrizioni a ristoranti, cinema, teatri, musei, palestre e piscine, tenendo conto della circolazione di nuove varianti Covid che rendono ancora più rischiose le riaperture Il governo Draghi oggi deciderà su spostamenti, chiusure di palestre, ristoranti, musei e cinema per evitare il diffondersi dei contagi, con alcune novità importanti rispetto a quanto fatto in precedenza dal Conte bis. (L'Occhio)

Covid, Governo verso conferma stop a mobilità tra Regioni fino al 27 marzo

Semplificazione del sistema di zone – Le Regioni chiedono di semplificare il sistema di zone rivedendo i vari parametri e i protocolli di riaperture Spetta quindi al Governo impostare la nuova strategia per reperire un numero di dosi vaccinali adeguato”. (Siena News)

Ieri Regioni e province autonome hanno consegnato un documento, in sei punti, con le proposte rivolte al governo che la stessa Gelmini ha portato in Cdm. Il governo ha approvato il decreto legge che proroga il divieto degli spostamenti tra Regioni per altri 30 giorni, a partire dalla scadenza del 25 febbraio e quindi fino al 27 marzo. (Fanpage.it)

Roma - Si è concluso in tarda serata il vertice in videoconferenza tra i ministri Speranza e Gelmini e i governatori, secondo quanto si apprende. La proroga di 30 giorni del divieto di spostamento tra Regioni, unico provvedimento in discussione nel Consiglio dei ministri di oggi, il primo sulla crisi pandemica del governo Draghi. (Il Lametino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr