Sisma L'Aquila: Petrocchi, dramma reso più popolo aquilani

Sisma L'Aquila: Petrocchi, dramma reso più popolo aquilani
Cagliaripad INTERNO

Quando un trauma, che deriva da una calamità generale, colpisce una ‘popolazione’ viene vissuto in modo frammentato: ciascuno lo porta per conto suo o per aggregati sparsi.

“Il dramma del terremoto ha reso ancora più ‘Popolo’ la gente aquilana: la comune tragedia, affrontata ‘insieme’, ha stretto, con nodi inscindibili, il mutuo senso di appartenenza.

Invece, dove c’è Popolo, il dramma è condiviso: vissuto da tutti e da ciascuno in modo diverso, ma universale. (Cagliaripad)

Su altre fonti

Sono stati eseguiti 4.999 tamponi molecolari e 986 test antigenici Il rapporto tra tamponi molecolari e nuovi casi è di 8.8%, mentre ieri era stato di 4.9%. (AbruzzoLive)

“Il dramma del terremoto ha reso ancora più ‘Popolo’ la gente aquilana: la comune tragedia, affrontata ‘insieme’, ha stretto, con nodi inscindibili, il mutuo senso di appartenenza. Invece, dove c’è Popolo, il dramma è condiviso: vissuto da tutti e da ciascuno in modo diverso, ma universale. (Info Media News)

Oggi a L’Aquila il ricordo del terremoto del 2009 e delle sue 309 vittime. Queste le parole del sindaco di L’Aquila Pierluigi Biondi al termine della Santa Messa nella chiesa di Santa Maria del Suffragio in ricordo delle vittime del terremoto. (Metropolitan Magazine )

Dodici anni fa il Terremoto dell'Aquila, il fascio di luce azzurra ed i 309 rintocchi di campana per ricordare le vittime

Durante cerimonia religiosa sarà data lettura dei nomi delle vittime del sisma; successivamente il primo cittadino, Pierluigi Biondi, pronuncerà una breve allocuzione. (News Town)

Preghiera che è corresponsabilità, ma anche la forza che permette di affrontare la complessità della vita. Ed è da due anni, che questo rito del dolore e della speranza è stato trasformato, dall’emergenza sanitaria, da cerimonia corale a evento in solitudine. (Info Media News)

- scrive il sindaco - Un 6 aprile lungo 12 anni e che ogni volta porta con sé dolore e speranza. 12 anni fa a L’Aquila il terribile terremoto che uccise 309 persone. (Abruzzo in Video)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr