Giustizia, dalla Camera ok definitivo a riforma processo civile. Cartabia: "Così l’Italia ha onorato gli impe…

Giustizia, dalla Camera ok definitivo a riforma processo civile. Cartabia: Così l’Italia ha onorato gli impe…
La Repubblica INTERNO

ia libera definitivo dell'aula della Camera alla riforma del processo civile.

Fiore all'occhiello della riforma è la nuova istituzione del "tribunale della famiglia" che raggruppa in una sola struttura i compiti oggi distribuiti in più uffici

La Guardasigilli Cartabia, giusto due giorni fa davanti ai giudici della Corte d'Appello di Roma, aveva parlato di "grande riforma del processo civile, con cui l'Italia ha onorato gli impegni del Pnrr". (La Repubblica)

Ne parlano anche altri giornali

SEMPLIFICAZIONE DEL PROCESSO: Nel processo di primo grado si introducono dei termini intermedi dopo gli atti introduttivi per definire le domande, le eccezioni e le richieste di prova. Dal via libera definitivo di Montecitorio, l’esecutivo avrà 12 mesi di tempo per emanare i decreti legislativi di attuazione della delega. (la voce d'italia)

Ruota intorno agli impegni assunti dal Governo con l’Europa nel Pnrr – l’obiettivo è arrivare a ridurre del 40% i tempi dei procedimenti – l’architettura portante della riforma della giustizia civile. Viene istituito il tribunale per le persone, per i minorenni e per le famiglie: tribunali circondariali e, quale organo centrale, un tribunale distrettuale. (Metro)

L’obiettivo è ambizioso: arrivare a ridurre del 40% i tempi della giustizia, rispettando così uno degli impegni assunti dall’Italia con l’Europa nell’ambito del Pnrr. Sempre a tal fine, le nuove norme attribuiscono poteri anche al giudice civile nei casi di violenza emersi nel corso del procedimento da lui condotto. (Metropolitano.it)

Via libera al ddl civile, Cartabia: «Ora subito i decreti attuativi»

SEMPLIFICAZIONE DEL PROCEDIMENTO CIVILE. Nel processo di primo grado, necessità che la causa giunga alla prima udienza già definita nelle domande eccezioni e prove. RAFFORZAMENTO DELLA TUTELA DEL CREDITO NEL PROCESSO ESECUTIVO. (Dire)

Proprio per questo il giudice civile potrà compiere dei primi accertamenti anche sommari per verificare se ci sono stati episodi di violenza ed emettere subito misure di protezione C'è anche questo nei 23 articoli della riforma del processo civile che oggi ha ricevuto il via libera definitivo dalla Camera. (La Repubblica)

Per il capitolo Giustizia, ora tutte le riforme vincolanti per il Pnrr sono state approvate, nell’interesse del Paese. L’ok alla riforma del civile arriva dopo il voto definitivo a quella penale, che ha incassato il via libera del Senato lo scorso 23 settembre (Il Dubbio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr