La Virtus Bologna schianta Milano 4-0, Shaun Stonerook se la ride: Certe cose non cambiano mai

La Virtus Bologna schianta Milano 4-0, Shaun Stonerook se la ride: Certe cose non cambiano mai
Sportando SPORT

Vitus Bologna campione d’Italia. 4-0 all’Olimpia Milano, e questo è il post che compare sul profilo della bandiera della Mens Sana Siena Shaun Stonerook.

«4-0??? Evidentemente certe cose non cambiano mai»

(Sportando)

Su altri media

Lukaku giura fedeltà all'Inter. Venti anni dopo la Virtus Bologna - sul parquet di casa della Segafredo Arena - supera nella gara 4 di finale l'Olimpia Milano e conquista lo scudetto (Corriere dello Sport.it)

Ma la conferma con la De'Longhi stenta a venire, un pò per ragioni di budget un pò per definizione di roster e di eventuali impegni europei che il club vorrebbe assumersi. David Logan, dopo la bella stagione giocata a Treviso, avrebbe voglia di regalarsene un'altra prima di appendere le scarpe al chiodo. (Pianetabasket.com)

Il ritorno, però, non viene celebrato sul campo perché il giocatore è infortunato, ma la cosa non viene comunicata neppure ai vertici virtussini. Si sbloccano definitivamente il capitano Giampaolo Ricci, Amar Alibegovic e Awudu Abass e il gioco è fatto. (il Resto del Carlino)

Virtus Bologna, coach Djordjevic ''Orgogliosissimo di questi ragazzi. Il futuro? Non so niente'' - Serie A Playoff - Finale

Tutta l'informazione del giorno nel GR di LaPresse (LaPresse)

Tutta l'informazione del giorno nel GR di LaPresse (LaPresse)

Milano è stata tenuta a 19 punti nei secondi 20′, la chiave è stata questa. La dedico ai tifosi, al mio staff, e a tutti quelli che hanno perso un anno di basket. (Basketmarche.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr