Juventus, esplode il caso: è infelice in Italia, non torna

CalcioMercato.it SPORT

La questione, però, come riporta ‘Ad’ sarebbe ben più grave, dato che il ragazzo sarebbe molto infelice in Italia

Non vuole più tornare in Italia. Questione di talento e, alcune volte, di sregolatezza.

L’ambientamento del talento in Italia, infatti, va a rilento e ben presto potrebbe succedere ciò che fino a qualche settimana fa nessuno avrebbe voluto.

Stiamo parlando di Mohamed Ihattaren, talento tutta corsa e dribbling su cui la Juventus ha puntato quest’estate. (CalcioMercato.it)

Su altri media

LEGGI ANCHE > > > Juventus-Roma, il programma di rientro per i calciatori sudamericani. Ma è normale che con un giocatore dalle caratteristiche di Renato Sanches l’interesse è anche altrove Calciomercato Juventus, apertura totale alla cessione di Renato Sanches da parte del Lille. (JuveLive)

Il centrocampista Pedri ha firmato un contratto con i blaugrana con clausola rescissoria record da 1 miliardo di euro. Spazio anche a Riccardo Ferri: "Fisico e mentalità: Izzo è uno da Inter" (Tutto Juve)

In Spagna parlano di un interessamento da parte del Napoli per Federico Bernardeschi, il giocatore è in scadenza di contratto con la Juventus. Complice anche la sosta per le nazionali si è tornato a parlare in modo insistente di calciomercato. (AreaNapoli.it)

Alti 33 metri — E allora Locatelli, Chiesa, Bernardeschi. chi sono gli altri italiani titolari contro la Roma? Per Juve-Roma andrà diversamente ma un tratto in comune è evidente: domenica la Juve sarà una piccola Italia, una squadra con tanti nazionali. (La Gazzetta dello Sport)

Il presidente del Lille Olivier Letang ha parlato del futuro di uno dei diamanti della sua squadra, Renato Sanches. Il presidente del Lille apre ad una cessione di Renato Sanches ad una big europea. (Calcio In Pillole)

JUVE, MORATA VERSO L’ADDIO. I bianconeri, infatti, hanno la possibilità di riscattarlo dall’Atletico Madrid per 35mln di euro, da aggiungere ai 20 già spesi per i due anni di prestito. (SpazioJ)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr