L’arancione della Toscana non vale per Prato: ancora zona rossa

La Nazione INTERNO

"Nell’ultimo mese a Pistoia il calo dei positivi settimanali ogni 100.000 abitanti è passato da 380 a 236, ma soprattutto l’Rt è sceso da oltre 1.2 a 0.9", conferma Spighi.

Prato, 9 aprile 2021 - Prato ancora in zona rossa.

"Questo significa che la zona rossa ha riportato Pistoia in un range accettabile e adesso la situazione dovrebbe ancora migliorare"

Certo, non ancora sufficienti per tirare un sospiro di sollievo e uscire dalla zona rossa, ma almeno per essere ottimisti e sperare in un allentamento delle misure prima di maggio, proprio come inizialmente era stato ipotizzato. (La Nazione)

La notizia riportata su altri giornali

“Anche se saremo in zona arancione io quelle 5-6 zone che superano i 250 casi su 100.000 abitanti le tengo in zona rossa: la provincia di Prato, il Valdarno inferiore empolese, e alcune zone sociosanitarie di cui mi stanno arrivando i dati, perché è una decisione che viene presa in giornata”. (tvprato.it)

I vigili hanno scovato all'interno del barbiere una persona intenta a farsi tagliare i capelli. Glia genti della polizia municipale di Prato, a seguito di una segnalazione arrivata alla centrale operativa, sono intervenuti in un'attività di barbiere. (Toscana Media News)

Per effetto di ciò il tasso dei nuovi positivi subisce un leggero aumento, passando dal 3,4% di ieri al 4,08% di oggi I dati sono superiori a ieri per quanto riguarda i casi (erano 937), così come il numero dei test (erano 27.269). (tvprato.it)

In sedia a rotelle dopo l'operazione: "Risarcita con un milione di euro, ma chi ha sbagliato è ancora al suo posto" [notiziediprato.it]

Prima di arrendersi, l'uomo ha ingaggiato una violenta colluttazione con quattro militari che, alla fine, sono riusciti a bloccarlo. Sempre ieri i carabinieri della Compagnia hanno arrestato in via dell'Artigianato un marocchino di 45 anni, pluripregiudicato, sorpreso a cedere 5 grammi di cocaina ad un imprenditore italiano residente a Vaiano (notiziediprato.it)

L'uomo, preoccupato perché la familiare non rispondeva al telefono da ieri, ha chiesto aiuto al 112. La donna, quarantacinquenne di origine ucraina, è stata trasportata all'ospedale di Prato dopo essere stata soccorsa dai carabinieri. (notiziediprato.it)

h 19:45 commenti. In sedia a rotelle dopo l'operazione: "Risarcita con un milione di euro, ma chi ha sbagliato è ancora al suo posto". Il dramma di una 74enne che non può più camminare dopo un banale intervento al ginocchio. (notiziediprato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr