Italia-Francia. Un trattato per ridare smalto all'Europa • Clarus

Clarus INTERNO

A est mancano protagonisti, e anzi da Polonia e Visegrad arrivano semmai segnali di chiusure e di allontanamento dai principi costitutivi della “casa comune”.

Il messaggio che giunge da Roma e Parigi va nella giusta direzione: purché si passi dalle parole ai fatti

È chiaro che l’asse ritrovato tra Italia e Francia si deve principalmente alla statura dei personaggi in campo.

La politica non si fa (solo) con la carta dei trattati. (Clarus)

Su altri giornali

Vedremo finalmente se – conclude – quello che sarebbe dovuto accadere tempo fa possa avere seguito; oppure Mattarella e Macron avranno già concordato una grazia di fatto? Oggi Italia e Francia in forma solenne firmano il ‘trattato del Quirinale’. (GameGurus)

Subito dopo, due formazioni di aerei hanno disegnato delle scie con i colori delle due nazioni nel cielo in tempesta sopra Roma. Nel suo periodo alla guida della Germania la cancelliera ha mantenuto una posizione di leadership in Europa, stringendo legami con diversi presidenti francesi. (Investing.com)

E solo grazie ai grandi uomini, e in questo caso grandi politici, accadono fatti che cambiano in meglio la storia delle comunità e delle nazioni. L’accordo ItaliaFrancia, siglato stamani al Quirinale, è uno straordinario avanzamento per il nostro Paese in ottica di leadership europea. (ivl24)

Spazio: Macron, con Italia accordo importante per un nuovo impulso all'industria. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - , 26 nov - "Stamattina suggelliamo un importante accordo in materia di spazio, che va a dare un nuovo impulso a questa industria cosi' importante per le nostre attivita' civili e militari". (Il Sole 24 ORE)

Così la tua area personale sarà sempre più ricca di contenuti in linea con i tuoi interessi Autorizzaci a leggere i tuoi dati di navigazione per attività di analisi e profilazione. (Corriere TV)

Le Parti s’impegnano altresì a rafforzare la cooperazione tra le rispettive industrie di difesa e di sicurezza, promuovendo delle alleanze strutturali. Le Parti s’impegnano a facilitare il transito e lo stazionamento delle forze armate dell’altra Parte sul proprio territorio. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr