Coronavirus: in 40 giorni di zona rossa sanzionati in oltre 3400 nel Barese

La Gazzetta del Mezzogiorno INTERNO

Nei 40 giorni durante i quali la Puglia è stata in «zona rossa» con le più stringenti prescrizioni anti-Covid, dal 15 marzo al 25 aprile, nel territorio dell’area metropolitana di Bari sono state sottoposte a controllo 125.863 persone e, di queste, 3.444 sono state sanzionate per violazione delle norme anti-contagio sul divieto di spostamento, assembramenti, coprifuoco e uso delle mascherine.

Altre 9 persone sono state denunciate perché trovate fuori casa nonostante fossero in quarantena e isolamento obbligatorio perché risultate positive al virus. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Su altre fonti

A riprova delle mie parole c’è anche il parere di un prestigioso studio legale che supporta giuridicamente il possesso da parte dell’avvocato Romano dei requisiti previsti dal bando. Tra le qualifiche, inserite nel curriculum pubblico che tutti possono visionare, si legge che è stata consulente giuridico e manager aziendale della società tarantino Logos Onlus, consulente giuridico del centro italiano di postura con sede Milano, dal 2015 ad oggi, ma anche consulente giuridico e legislativo del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle presso la Regione Puglia (Il Quotidiano Italiano - Bari)

“La variante brasiliana potrebbe avere la caratteristica di infettare anche chi ha già avuto il covid – conclude Lopalco -. Bari, 29/04/2021 – (ilquotidianoitaliano) “I 21 indicatori già la scorsa settimana erano per la Puglia da zona gialla, il trend è stato confermato anche in questi ultimi 7 giorni. (StatoQuotidiano.it)

In Puglia oggi sono stati registrati 12.290 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.501 casi positivi: 422 in provincia di Bari, 113 in provincia di Brindisi, 221 nella provincia BAT, 332 in provincia di Foggia, 226 in provincia di Lecce, 179 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione, 6 casi di provincia di residenza non nota. (La ringhiera)

Coronavirus, ci sono 40enni tra i ricoverati in Rianimazione a Bari: "Effetto varianti" di Gabriella de Matteis. (afp). Nicola Brienza, direttore dell’unità operativa di Anestesia e Rianimazione 1 del Policlinico di Bari, fa il punto sull'epidemia vista dalle Terapie intensive (La Repubblica)

Prosegue il calo dei ricoveri, che oggi scendono sotto quota 1900: sono 1888, 28 in meno rispetto a ieri. Sono 1.501 i nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore in Puglia, su 12.290 test effettuati. (BariToday)

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.211.107 test. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti (TarantoBuonaSera.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr