Svizzera, poker e aggancio all'Italia. Ma gli azzurri restano in vantaggio per la differenza reti

Svizzera, poker e aggancio all'Italia. Ma gli azzurri restano in vantaggio per la differenza reti
Approfondimenti:
TUTTO mercato WEB SPORT

E' bastato un tempo ieri per fare un sol boccone della Lituania, ma lo 0-4 di Vilnius non basta al gruppo di Yakin, che sì aggancia l'Italia a quota 14 punti, ma resta ancora indietro per quel che riguarda la differenza reti: +11 per gli azzurri, +9 per la Svizzera.

Sarà decisivo - sottolinea il Corriere dello Sport - lo scontro diretto di venerdì 12 novembre: una vittoria consentirà ai campioni d'Europa di Mancini di conquistare il primo posto con un turno d'anticipo, un pareggio basterà per mantenere una posizione di vantaggio in vista dell'ultima giornata che vedrà l'Italia impegnata in Irlanda del Nord e la Svizzera in casa con la Bulgaria

Svizzera, poker e aggancio all'Italia. (TUTTO mercato WEB)

Se ne è parlato anche su altre testate

Tre le possibili alternative: una semplice risistemazione del manto, una sua parziale rizzollatura o un suo totale rifacimento se necessario Non solo Italia-Svizzera. (TUTTO mercato WEB)

Classifica alla mano, gli azzurri hanno una differenza reti di +11 (12 reti fatte, una subita), mentre gli elvetici di +9 (10 reti fatte, una subita). Ma cosa accadrebbe se le due squadre finissero in parità sia per punti conquistati nel gruppo C che per differenza reti? (Corriere della Sera)

L’Italia ha una differenza reti migliore rispetto ai nostri avversari, che però hanno ridotto il gap in tal senso in questa pausa di ottobre. In caso di (probabilissima) vittoria degli elvetici, quota 14 punti anche per i nostri rivali nel girone C. (Sportface.it)

Italia-Svizzera all'Olimpico il 12 novembre: sarà decisiva, da lunedì biglietti in vendita

Il Milan, un grande Milan, è stato letteralmente scippato di almeno un punto dal pessimo arbitro turco Cakir, che una volta era considerato il (Milan News)

La Nazionale rossocrociata sale quindi a quota 14 punti come l'Italia, migliorando nel contempo la differenza reti che ora è a favore degli Azzurri di sole due lunghezze rispetto agli svizzeri. La Svizzera ha avuto in Embolo il suo protagonista principale, con una doppietta inframmezzata dal gol di Steffen, al primo centro in Nazionale su bella imbeccata di Schär. (RSI.ch Informazione)

Italia-Svizzera si giocherà il 12 novembre all'Olimpico e sarà una sfida decisiva sulla strada verso il Mondiale dell'anno prossimo. "Italia-Svizzera, gara di qualificazione ai Mondiali del 2022, si giocherà come previsto allo stadio Olimpico di Roma" ha annunciato all'ANSA una fonte di Sport e Salute. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr