Voghera, il mistero della telefonata: Adriatici interrogato per 3 ore

ilGiornale.it INTERNO

Secondo il Corriere e La Provincia Pavese, nei momenti più caldi della discussione con Youns, Adriatici avrebbe telefonato ad un numero fisso e non al 112.

Le immagini sembrano avvalorare il racconto di Adriatici, che detiene la pistola regolarmente ed ha un porto d’armi.

Adriatici, sostiene il pm, potrebbe infatti reiterare il reato o inquinare le prove.

Conosciamo intanto la versione di Adriatici: “Stavo passeggiando in piazza Meardi - ha spiegato - quando ho notato quell'uomo infastidire i clienti di un bar. (ilGiornale.it)

Ne parlano anche altre fonti

Le immagini mostrano l’assessore cadere a terra, ma non il momento in cui spara alla vittima. (Fatti e avvenimenti)

default featured image 3 1200x900. Milano, 22 lug. Nelle immagini si vede il 39enne che si avvicina ad Adriatici mentre questi parla al telefono e colpirlo con un pugno al volto. (Yahoo Notizie)

cronaca. Adriatici è accusato di eccesso colposo di legittima difesa per l'uccisione di un giovane marocchino. di Redazione Online/Raniero Altavilla. Il gip di Pavia ha convalidato l'arresto dell'assessore alla Sicurezza del Comune di Voghera (TG La7)

C’è il video di una telecamera di sorveglianza negli atti dell’inchiesta sulla morte di Youns El Boussetaoui, il 39enne cittadino marocchino, ucciso martedì sera dopo essere stato colpito con un colpo di pistola da Massimo Adriatici, assessore alla Sicurezza del Comune di Voghera ed esponente della Lega. (Yahoo Notizie)

Diverso dalla "vera" legittima difesa, che in quanto legittima non è appunto un reato. Voghera (Pavia) - Non è "solo" legittima difesa. (IL GIORNO)

A Voghera, un assessore leghista ha ucciso con un colpo di pistola un marocchino di 39 anni. POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Capri, precipita un mini-bus turistico: un morto e dei feriti gravi. (Inews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr