Mercato Nba, i Lakers firmano un altro free agent: McLemore

Mercato Nba, i Lakers firmano un altro free agent: McLemore
Tuttosport SPORT

A darne l'annuncio è stato il vicepresidente e gm Rob Pelinka della franchigia gialloviola, che non ha però rilevato i termini dell'accordo.

(California) - I Los Angeles Lakers hanno firmato con la guardia free agent Ben McLemore, battendo la concorrenza delle altre contender, tra cui i Milwaukee Bucks.

McLemore ha giocato 32 partite per Houston in questa stagione, prima di essere tagliato pochi giorni fa, segnando una media di 7,4 punti, 2,1 rimbalzi e 0,9 assist in 16,8 minuti a partita

(Tuttosport)

Ne parlano anche altre testate

(California) - I Los Angeles Lakers hanno deciso di rinforzare la propria rosa ingaggiando la guardia free agent Ben McLemore. McLemore ha giocato 32 partite per Houston in questa stagione, prima di essere tagliato pochi giorni fa, segnando una media di 7,4 punti, 2,1 rimbalzi e 0,9 assist in 16,8 minuti a partita. (Corriere dello Sport.it)

Battuta la concorrenza di Milwaukee. Quando nel weekend Ben McLemore era stato rilasciato dagli Houston Rockets, uno sguardo alla sua agenzia di rappresentanza — la Klutch Sports di Rich Paul, la stessa di LeBron James e Anthony Davis — aveva dato un primo indizio su quale potesse essere la prossima destinazione del tiratore da Kansas. (Sky Sport)

La guardia Ben McLemore ex Sacramento e Memphis ha trovato l’accordo per un buyout con i Rockets e ha deciso di firmare per il resto della stagione con i Los Angeles Lakers che così aumentano pericolosità dall’arco e un buon difensore. (Basketinside)

Mercato NBA, Los Angeles Lakers: cinque giocatori che avrebbero fatto comodo ai campioni

I Lakers dovranno attendere ancora qualche giorno, se non settimana, per rivedere in campo sia Anthony Davis che LeBron James. Lo scorso anno Ben McLemore lo ha chiuso a oltre 10 punti di media con il 40% al tiro da tre punti, l’ex Rockets e Kings firmerà un contratto fino al termine della stagione. (NBAPassion.com)

Il veterano, settima chiamata assoluta al Draft 2013, tira infatti col 36% in carriera da tre punti. Si tratta di una firma rilevante per i Lakers: McLemore ha mantenuto 7.4 punti di media con i Rockets in questa stagione e darà alla squadra di Frank Vogel maggiore pericolosità dall’arco. (BasketUniverso)

Peccato aver rinunciato a lui troppo presto Ora però il suo contributo su entrambi i lati del campo avrebbe fatto comodo: in marcature sulle guardie avversarie e in grado di colpire anche dal perimetro. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr