Addio a Luigi Albertelli, paroliere di Ufo Robot

Addio a Luigi Albertelli, paroliere di Ufo Robot
FormulaPassion.it CULTURA E SPETTACOLO

La nascita della sigla di Capitan Harlock è una storia nella storia: «Capitan Harlock ha avuto la fortuna di arrivare secondo nella serie di cartoni animati fantascientifici acquistati dalla Rai, subito dopo Atlas Ufo Robot.

Albertelli ovviamente non ha scritto solo canzoni per ragazzi, anche se è dura definirle solamente tali visto che hanno attraversato più generazioni.

Nomi che fanno venire in mente subito l’orecchiabile motivo musicale a loro collegato: Atlas Ufo Robot, Capitan Harlock, Daitarn III, Remi e le sue avventure, Huck e Jim, Capitan Futuro, Anna dai capelli rossi, Astrorobot. (FormulaPassion.it)

Ne parlano anche altri media

?Addio a #LuigiAlbertelli, autore di indimenticabili successi scritti per #MiaMartini, #Drupi, #Milva, @mina,… - infoitcultura : Addio a Luigi Albertelli, autore di molte canzoni della nostra infanzia - infoitcultura : Luigi Albertelli: addio al paroliere dietro la sigla di Goldrake (e non solo) - LineDieg : RT @MediasetTgcom24: Addio a Luigi Albertelli, autore delle sigle di 'Goldrake' e 'Capitan Harlock' #LuigiAlbertelli - (Zazoom Blog)

L’11 gennaio aveva ospitato nel suo programma «Ma che musica maestro» su Radio Pnr il cantante Ron, che oggi scrive: «Luigi Albertelli, uomo e artista straordinario, ha scritto pagine della musica italiana indimenticabili. (Gazzetta del Sud)

Leggi su gazzettadelsud (Di domenica 21 febbraio 2021) L ultimo suo racconto stato pubblicato nel giorno della sua morte, a 86 anni, a Tortona (Alessandria), dove era nato, da una famiglia piacentina. Addio a Luigi Albertelli, paroliere di mille canzoni: da Goldrake a 'Ricominciamo' (Di domenica 21 febbraio 2021) L ultimo suo racconto stato pubblicato nel giorno della sua morte, a 86 anni, a Tortona (Alessandria), dove era nato, da una famiglia piacentina. (Zazoom Blog)

Morto Luigi Albertelli, paroliere di mille canzoni

La notizia l'ha data su Facebook la cantante Tania Furia con la quale - grazie al cognome - aveva collaborato di recente: "Una brutta notizia - ha scritto sulla sua pagina social -: Luigi Albertelli, importante autore di musica italiana, autore televisivo e di famosi jingle pubblicitari, ci ha lasciati. (RSI.ch Informazione)

Ciao Luigi" Da "Furia, cavallo del West" a "Ufo Robot Goldrake", da "Ricominciamo" a "Piccola e fragile" passando per "Remi" e "Anna dai capelli Rossi", fino ad arrivare a "Capitan Harlock". (L'Unione Sarda.it)

Ed è stata lei a dare il triste annuncio su Facebook: «Una brutta notizia Luigi Albertelli, importante autore di musica italiana, autore televisivo e di famosi jingle pubblicitari, ci ha lasciati L’11 gennaio aveva ospitato nel suo programma «Ma che musica maestro» su Radio Pnr il cantante Ron, che oggi scrive: «Luigi Albertelli, uomo e artista straordinario, ha scritto pagine della musica italiana indimenticabili. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr