Countdown per nuovo piano Unicredit targato Orcel, primi rumor su tagli (anche in Italia). Il titolo corre e piace sempre più agli analisti

Finanzaonline.com ECONOMIA

Intanto a Piazza Affari il titolo Unicredit oggi catalizza gli acquisti segnando +4% circa in area 11,12 euro.

Tra poco più di una settimana Unicredit dettaglierà il nuovo business plan targato Andrea Orcel.

Dopo la rottura delle trattative con il Monte dei Paschi, i fari degli investitori sono puntati su quello che emergerà dal nuovo piano che potrebbe riservare una più elevata remunerazione per i soci. (Finanzaonline.com)

Ne parlano anche altri media

Passerà anche per un ridimensionamento del personale il piano che il prossimo 9 dicembre il ceo Unicredit Andrea Orcel presenterà al mercato. Le uscite, secondo quanto riportato ieri da Bloomberg, dovrebbero essere su base volontaria e riguardare. (Milano Finanza)

L’appuntamento con il nuovo piano industriale di Unicredit è fissato per giovedì 9 dicembre. Il modello multicanale sarebbe dunque uno degli architravi del nuovo piano. (Wall Street Italia)

Nello specifico, a quanto risulta al Sole 24Ore, si tratterebbe di uscite concentrate quasi integralmente nelle strutture centrali della banca che è attiva in 13 paesi europei. Nessun commento da parte dell’istituto, ma è evidente che ad essere maggiormente interessata dall’intervento (Il Sole 24 ORE)

Dovrebbe trattarsi comunque di uscite su base volontaria, da attuare tramite prepensionamenti e con la previsione di nuove assunzioni. L’intento di Orcel sarebbe quello di orientarsi verso la crescita e allontanarsi dall’era di ristrutturazione che ha caratterizzato la precedente gestione Mustier. (Finanzaonline.com)

ECCO IL NUOVO PIANO DI TAGLI DI UNICREDIT. Il nuovo piano di tagli si aggiunge ai circa 3.900 che devono ancora essere realizzati in base al precedente piano strategico della banca, già concordato con sindacati e dipendenti Le uscite – secondo quanto si apprende – avverranno in Italia su base volontaria tramite prepensionamenti e potrebbero essere pianificate anche nuove assunzioni. (Startmag Web magazine)

Le uscite “volontarie” prederebbero esclusivamente la forma di pre-pensionamenti con scivoli fino a sette anni e dovrebbero includere, sempre secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, anche tagli di 500-600 unitità per i network della banca extra Ue. (Bluerating.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr