Pellegrini lascia il ritiro azzurro: “Molta amarezza ma credo in questo gruppo”

Pellegrini lascia il ritiro azzurro: “Molta amarezza ma credo in questo gruppo”
LaPresse SPORT

Forza ragazzi, Forza Italia.

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Lorenzo Pellegrini (@lorepelle7). “Purtroppo questo maledetto problema alla coscia non mi permetterà di giocare questo Europeo.

La lettera agli italiani del ct Roberto Mancini

Il centrocampista della Roma soffre per una lesione alla coscia. Lorenzo Pellegrini lascia il ritiro della nazionale azzurra: il suo Europeo è finito ancora prima di iniziare. (LaPresse)

Ne parlano anche altri media

La chiave di volta, per questa Italia, sarà trasformare questo equilibrio in forza, in consapevolezza COME ARRIVA L’ITALIA. In un torneo da giocarsi in un mese però, le serie positive lasciano il tempo che trovano, soprattutto agli Europei. (CIP)

Un avversario difficile da affrontare, ha giocatori forti, penso a Burak Yilmaz che, purtroppo, ha fatto una stagione molto buona. Euro2020, le parole sulla Turchia di Ekrem. “Il popolo turco e i giocatori della nostra nazionale credono che raggiungeranno gradi risultati nel torneo europeo. (CIP)

“L'amarezza – ha aggiunto – in questo momento è molta, ma è proprio ora che bisogna. stringersi ancora di più e fare il tifo per questo gruppo fantastico di uomini veri che di sicuro darà l'anima ogni partita dall'inizio alla fine. (L'Unione Sarda.it)

Italia, è il giorno del debutto. Mancini alla prova Euro 2020

– Niente da fare, Lorenzo Pellegrini deve rinunciare ad Euro2020 per un problema al flessore. Leggi anche:. Pellegrini: “Salterò l’Europeo, c’è tanta amarezza” (RomaNews)

Il centrocampista della Fiorentina, originario di Minervino Murge e cresciuto nelle giovanili del Bari, era inizialmente stato lasciato fuori dalla lista dei 26 convocati ma dopo l'infortunio alla coscia di Lorenzo Pellegrini, è stato richiamato dal commissario tecnico Roberto Mancini per sostituire il compagno che dovrà saltare il torneo. (BariToday)

L’allenatore è legato al nerazzurro da un legame d’affetto, avendo condiviso l’ultima stagione a Cagliari del giocatore E Rolando Maran lo sceglie senza dubbi come uomo copertina di questa Nazionale. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr