Inchiesta Pescara, sequestri a presidente consioglio ed ex assessore

Inchiesta Pescara, sequestri a presidente consioglio ed ex assessore
Onda Tv INTERNO

Inchiesta Pescara, sequestri a presidente consioglio ed ex assessore was last modified: by

Febbo, ex assessore regionale alle Attività produttive e al Turismo, è indagato per corruzione, Sospiri per corruzione e associazione per delinquere.

I due esponenti politici sono indagati assieme ad altri 13: la Procura ha messo nel mirino appalti sia nella sanità che nella fornitura di altri servizi.

– Le forze dell’ordine stanno eseguendo sequestri e acquisizioni di cellulari e documenti nei confronti del presidente del Consiglio regionale d’Abruzzo Lorenzo Sospiri e del consigliere regionale Mauro Febbo, entrambi indagati nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Pescara che a metà aprile ha riguardato l’imprenditore della sanità Vincenzo Marinelli e altre persone per reati che vanno dalla corruzione alla turbativa d’asta. (Onda Tv)

Ne parlano anche altri giornali

La Asl, parte lesa in tutta la vicenda, prende atto dell’inchiesta della magistratura, apprezza l’attenzione all’incolumità dei propri dipendenti ed è fiduciosa nei risultati delle indagini. I controlli sono eseguiti da una società terza specializzata nel settore (Certa stampa)

Sequestrato il telefonino del presidente del Consiglio regionale. Le attività sono state disposte dalla Procura di Pescara nell’ambito di un’inchiesta sugli affari dell’imprenditore della sanità, Vincenzo Marinelli, che conta oltre 15 indagati. (emmelle.it)

Inchiesta ASL Pescara, Pagano (FI): “No a frettolosi processi mediatici, Sospiri e Febbo sapranno chiarire loro posizione”. “Sono certo che Lorenzo Sospiri e Mauro Febbo sapranno chiarire la loro totale estraneità ai fatti oggetto di indagine e ripongo piena fiducia nell’operato della magistratura che saprà accertare la correttezza del loro operato (Il Capoluogo)

Corruzione, inchiesta della Procura di Pescara sull'imprenditore Marinelli: perquisito ufficio di Febbo e sequestrato cellulare di Sospiri. Marsilio: ”Fiducia nella magistratura”

Acquisito anche un telefono del presidente del Consiglio Regionale Lorenzo Sospiri. Nell’ambito delle indagini della Procura di Pescara riguardanti il gruppo imprenditoriale di Vincenzo Marinelli, eseguita una perquisizione domiciliare dal capogruppo di Forza Italia alla Regione Mauro Febbo. (Rete8)

I reati contestati a Marinelli e altre persone vanno dalla corruzione alla turbativa d'asta, come riferisce Ansa Abruzzo. La Procura ha messo nel mirino appalti sia nella sanità che nella fornitura di altri servizi. (IlPescara)

Sviluppi nell’inchiesta della Procura di Pescara per presunta corruzione a carico dell’imprenditore della sanità Vincenzo Marinelli, presidente onorario del Pescara Calcio, la figlia Silvia Marinelli e cinque dipendenti delle società di famiglia. (News Town)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr