Luana D’Orazio, la ragazza morta a Montemurlo nel 2018 fece la comparsa nel film di Leonardo Pieraccioni

Luana D’Orazio, la ragazza morta a Montemurlo nel 2018 fece la comparsa nel film di Leonardo Pieraccioni
Corriere della Sera INTERNO

Una spensieratezza tipica dei vent’anni, che traspare anche dai suoi account social: foto abbracciata con le amiche, istantanee di vacanze e momenti di festa.

Un collage di tre foto: una abbracciata a Pieraccioni, una con Claudia Pandolfi e l’ultima con Eleonora Di Miele

E quella foto con Leonardo Pieraccioni, che risale al 2018, anno in cui Luana aveva recitato come comparsa nel film del regista e attore toscano Se son rose. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre fonti

È rimasta intrappolata nel macchinario dell’orditoio su cui stava lavorando, e da cui è stata trascinata e uccisa sul colpo. Dove si continua a morire e dove, troppo spesso, la sicurezza continua a essere considerata solo un costo». (Open)

anni: MUORE RISUCCHIATA da un RULLO in FABBRICA. Il sorriso di Luana D’Orazio era radioso, pieno di vita e purtroppo si è spento per sempre lo scorso lunedì 3 maggio, imprigionato da un orditoio: aveva solamente 22 anni. (iLMeteo.it)

Per quanto possa servire, mando un abbraccio fortissimo alla sua famiglia”. Le parole di Leonardo Pieraccioni su Luana D’Orazio, morta a 22 anni in un incidente sul lavoro in un’azienda tessile a Montemurlo (gonews)

22enne morta a Prato sul lavoro: il ricordo di Pieraccioni

Ma il ricordo di quella scena di una festa spensierata di ventenni aggiunge ancora più dolore. Nella giovane vita di Luana D'Orazio c'è stato spazio anche per un esperienza nel cinema, in quello di Leonardo Pieraccioni in particolare, che nel 2018 la volle come comparsa per il suo film Se son rose. (Today.it)

in foto: La foto scattata da Luana sul set del film "Se son rose". L’incidente in cui è morta Luana D’Orazio. Sono ore di dolore per i cari di Luana, morta in un incidente sul lavoro poco prima delle 10 di lunedì 3 maggio Dopo le riprese, Luana aveva chiesto di scattare delle foto ricordo insieme al regista e alle attrici Claudia Pandolfi e Eleonora Di Miele (Cinema Fanpage)

Anche Leonardo Pieraccioni ha voluto commentare la notizia della morte di Luana D’Orazio, la ragazza di 22 anni, madre di un bambino, morta sul lavoro stritolata da una macchina tessile. Questo il messaggio dell’attore e regista toscano: “L’ho avuta come comparsa in un mio film, Se son rose, nella scena di una festa. (Virgilio Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr