Virus, 29 nuovi positivi a Massa-Carrara. In Toscana ricoveri stabili

Virus, 29 nuovi positivi a Massa-Carrara. In Toscana ricoveri stabili
La Voce Apuana INTERNO

I ricoverati sono 300 (3 in meno rispetto a ieri), di cui 47 in terapia intensiva (2 in più).

Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 1 a Pistoia, 1 a Pisa, 1 a Arezzo, 1 a Siena.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 201,3 x100.000 residenti contro il 225 x100.000 della media italiana (11° regione)

Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 10.641 casi x100.000 abitanti, Pistoia con 9.731, Pisa con 8.404, la più bassa Grosseto con 5.615. (La Voce Apuana)

Ne parlano anche altri giornali

Per la precisione sono 610 i nuovi contagi registrati in Toscana. Il tasso di nuovi positivi è in lieve crescita. (Arezzo Notizie)

Una quantita enorme di tamponi e anche di contagi per la giornata di oggi, con 200 casi in più rispetto a ieri. Contagi 25 novembre - NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO (gonews)

Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 1 a Pistoia, 1 a Pisa, 1 a Arezzo, 1 a Siena. Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 10.641 casi x100.000 abitanti, Pistoia con 9.731, Pisa con 8.404, la più bassa Grosseto con 5.615. (IlGiunco.net)

Coronavirus: boom di nuovi casi in Toscana, oggi sono 610. Oltre 35mila i tamponi - IlGiunco.net

Casi che sono comunque raddoppiati in un mese, visto che nella settimana 18-24 ottobre erano stati 48. I bambini in età da elementari sono in questo momento tra quelli che si contagiano di più. (La Nazione)

Il tasso dei nuovi positivi è 1,74% (5,9% sulle prime diagnosi). Il governatore Eugenio Giani, come di consueto, attraverso i suoi canali social ufficiali anticipa i primi aggiornamenti sull'andamento dell'epidemia di Coronavirus in Toscana (PisaToday)

Nel grafico l’andamento dei nuovi positivi. Nella tabella trovate i dati dei nuovi positivi per comune (IlGiunco.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr