Que viva Michetti

Que viva Michetti
left INTERNO

Viva Michetti, davvero, l’uomo che potrebbe riuscire nella grande impresa di perdere nella città in cui il centrodestra poteva aspirare a vincere.

Insomma, Michetti è candidato sindaco a sua insaputa, par di capire, nella migliore tradizione del centrodestra.

E con candidati così viene quasi la tentazione di sperare nel futuro, nonostante i sondaggi, anche sul piano nazionale

Lui, Enrico Michetti, ha pensato bene di non presentarsi adducendo “motivi di agenda”. (left)

Ne parlano anche altre fonti

Sondaggi elezioni Roma: a pochi giorni dallo stop alla pubblicazione delle indagini di voto, in Italia per legge non possono essere diramate nei quindici giorni che precedono l’apertura dei seggi, si susseguono le rilevazioni da parte dei vari istituti. (Money.it)

Per Carlo Calenda è fondamentale: “Evitare che Roma si trovi puntualmente in emergenza rifiuti”. Sono questi gli obiettivi del programma di Carlo Calenda, candidato sindaco alle prossime elezioni del 3-4 ottobre. (RomaToday)

Assente invece Enrico Michetti, candidato del centrodestra. Nuovo confronto per i candidati sindaco di Roma nell’aula Giulio Cesare. (Corriere della Sera)

Calenda 'febbricitante' ringrazia la Raggi: "Uno dei peggiori sindaci ma non mi sta antipatica"

Queste persone devono assumersi le responsabilità delle loro scelte fino in fondo" (La7)

Oggi un’altra volta la sua sedia è vuota”, ha commentato l’ennesima assenza la sindaca Raggi. A cura di Enrico Tata. (Fanpage.it)

L’assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: "No-vax paghino i ricoveri". L’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato, in un'intervista al Messaggero, si scaglia contro chi fa propaganda anti-vaccino: "I no-vax che contraggono il virus e finiscono nelle terapie intensive degli ospedali della Regione Lazio dovranno pagare i ricoveri. (La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr