Vaccini Covid, Bertolaso: «Oggi si arriva a 115 mila somministrazioni». La Lombardia chiude i piccoli centri

Corriere della Sera INTERNO

In una nota inviata ieri a tutte le Ats, il Direttore Generale Welfare Giovanni Pavesi ha chiarito la politica di riorganizzazione della distribuzione dei vaccini e di razionalizzazione dei centri vaccinali.

Moratti ha anche confermato che verranno superate le 100 mila dosi, anzi che «oggi si arriverà a circa 110 mila».

Nella Lombardia che ha scelto di puntare su 76 grandi hub massivi e che corre al ritmo di 110 mila somministrazioni al giorno (è l’obiettivo che si intende raggiungere oggi), non c’è più spazio per i piccoli centri vaccinali. (Corriere della Sera)

Su altre testate

I decessi sono 47 per un totale complessivo di 32.789 morti in regione dall’inizio della pandemia. Bollettino Covid Lombardia: 2.442 nuovi casi, 47 morti. (Blitz quotidiano)

Oggi mercoledì 28 aprile Regione Lombardia apre le prenotazioni per i cittadini di età compresa tra i 55 e i 59 anni in possesso di un'esenzione per patologia. L'arrivo anche dei nuovi vaccini AstraZeneca però ha fatto riprendere la somministrazione anche per chi deve ricevere ancora la prima dose (Fanpage.it)

Siamo oltre i target assegnati dal Generale Figliuolo di 50.000 dosi giornaliere - In Lombardia superate le tre milioni di dosi di vaccino anti covid (Di mercoledì 28 aprile 2021) La Lombardia ha superato i tre milioni di vaccini anti covid. (Zazoom Blog)

Covid: Fontana, 'in Lombardia superati i 3 mln di dosi vaccino somministrate'

Stasera, dalle 21, si apre ai cittadini 'fragili' di questa categoria di età la possibilità di registrarsi sul portale della Regione Lombardia dedicato ai vaccini anti-Covid. (Adnkronos) - Dopo la fascia 55-59 anni, tocca alla fascia 50-54 anni. (Zazoom Blog)

Lo dice la Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia ha informato "di aver avuto assicurazioni dalla Struttura Commissariale circa l'imminente fornitura di vaccini AstraZeneca Apre ufficialmente oggi alle 12 la possibilità di prenotare il vaccino anti Covid per i cittadini lombardi fra 55 e 59 anni che hanno "comorbilità croniche". (La Repubblica)

“In poco meno di due settimane – spiega Fontana – abbiamo dunque raggiunto un doppio ambizioso traguardo che conferma la grande validità del Piano studiato e messo a punto da Guido Bertolaso. Non dimentico però neanche coloro che hanno messo a disposizioni fondi e strutture per allestire hub e centri vaccinali in tutta la Lombardia” (Il Dubbio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr