I single comprano casa | Monitorimmobiliare.it

Monitorimmobiliare.it ECONOMIA

La classe dei single presa in considerazione è composta da single, divorziati, separati e vedovi.

Per quanto riguarda gli acquirenti, in Italia nel 2020 il 29,8% delle compravendite è stato concluso da single, percentuale in leggera crescita rispetto al 2019 quando si fermava al 28,7%.

Nell’82,4% dei casi la compravendita riguarda l’abitazione principale, il 14,4% dei single acquista per investimento mentre solo il 3,2% compra la casa vacanza

Nel 2020 il 66,4% dei single che si è rivolto alle agenzie affiliate lo ha fatto per acquistare casa, mentre il 33,6% ha preso casa in affitto. (Monitorimmobiliare.it)

Su altre fonti

Leggi su quifinanza (Di martedì 6 aprile 2021) (Teleborsa) – Sulla base dell’ultimo indice deidel portale idealista,undi pandemia arriva ladeidelle abitazioni usate (-1,5% nel primo) a livello nazionale. (Zazoom Blog)

L’entità dell’arretramento dei prezzi dell’usato, sottolinea Nomisma, è associata a un’alta percentuale di sconto (17% in media) È questo il sunto dell’analisi che emerge dal primo Osservatorio immobiliare 2021 di Nomisma, la nota società nazionale di consulenza strategica e aziendale. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

"Le restrizioni agli spostamenti hanno dato un forte impulso alla trasformazione digitale del nostro settore - ha spiegato Berlenghini -, arricchendolo di strumenti sempre più precisi, professionali e in grado di sostituire, per quel che sarà possibile, l'esperienza dei sopralluoghi fisici con le emozioni che questi strumenti trasmettono: video con droni, videochiamate per visitare immobili con il telefono, abbellimento grafico delle planimetrie, fotografie professionali di ogni minimo dettaglio". (Notizie - MSN Italia)

Casa, i single sempre più predisposti ad acquistare l'abitazione

“Il Covid – sostiene ancora Paola Berlenghini – ha riacceso il dinamismo del mercato, testimoniato dalla velocità con cui sono stati venduti gli immobili ad ogni riapertura dei confini regionali e nazionali. (Terni in rete)

“Il mercato immobiliare delle seconde case in Umbria – ha esordito Paola Berlenghini – vivendo un momento di transizione importante, cavalcando i valori e gli umori immobiliari che accompagnano i segnali di una bella primavera”. (Corriere dell'Economia)

Per quanto riguarda gli acquirenti, in Italia nel 2020 il 29,8% delle compravendite è stato concluso da single, percentuale in leggera crescita rispetto al 2019 quando si fermava al 28,7%. Prendendo in considerazione solo le grandi città italiane la percentuale di acquirenti single sale al 35,5%, anche in questo caso con numeri in crescita rispetto al 2019 quando si arrivava al 33,9%. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr