Niente Olimpiadi di Tokyo per Schwazer. lo dice World Athletics

Niente Olimpiadi di Tokyo per Schwazer. lo dice World Athletics
Runner's World SPORT

Anche la Wada si è unita a World Athletics nel rifiutare completamente qualsiasi ipotesi di manipolazione.

LEGGI ANCHE. CASO SCHWAZER PARLA L'ALLENATORE DONATI. CASO SCHWAZER ASSOLUZIONE PIENA

A ribadirlo in un comunicato ufficiale è World Athletics, la ex Iaaf, che afferma: "Il signor Schwazer non potrà partecipare a competizioni internazionali fino al 2024".

"World Athletics preferisce non commentare la decisione delle Autorità Italiane di non perseguire l'atleta per il crimine di 'dopaggio'. (Runner's World)

Ne parlano anche altre testate

WADA statement on judge comments in Schwazer case ⤵️ pic.twitter.com/3TPIFe4Raf — WADA (@wada_ama) February 18, 2021. Schwazer, stop da World Athletics. Il caso Schwazer nonostante l’assoluzione da parte del tribunale di Bolzano non può definirsi ancora chiuso. (Yahoo Eurosport IT)

Attualmente non abbiamo ancora deciso niente, sicuramente entro la settimana prossima qualcosa succederà perché il problema è che i tempi per le Olimpiadi non sono lunghi "Sia per quanto riguarda la Federazione internazionale che per la Wada io non mi aspettavo nessun mea culpa da loro, quindi non sono sorpreso". (l'Adige)

La Iaaf, Federazione Internazione d’Atletica, in una nota ha negato la possibilità di una riabilitazione di Alex Schwazer per le Olimpiadi di Tokyo, dopo l’archiviazione del procedimento penale a carica dell’atleta. (Virgilio Sport)

Alex Schwazer e l'ossessione per i colpevoli

Sono orgogliosa di lui, ha fatto tante belle cose per l’ atletica, per gli italiani e non deve mollare adesso Ora comunque ha un compagno e sono molto contenta per lei; Alex si è sposato e ha una bella famiglia. (Corriere della Sera)

Sicuramente si muoverà, in sintonia con il presidente del Coni». Hanno sempre cercato di farci sentire la loro vicinanza, in ogni modo, con discrezione, data la delicatezza dei loro ruoli. (Corriere della Sera)

Della storia di Alex Schwazer probabilmente non resterà nulla se non una trasposizione thrilleristica degli eventi in un film, in una serie tv, in un libro-inchiesta Nel 2012 Alex Schwazer si presentò davanti a microfoni e telecamere per ammettere di aver usato l'eritropoietina perché voleva essere competitivo come tutti gli altri. (Undici)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr