Borse Ue positive, trimestrali danno slancio. A Milano scatta Tenaris

Borse Ue positive, trimestrali danno slancio. A Milano scatta Tenaris
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Poco mosso il petrolio dopo decisioni Opec+, giù prezzi gas. Sul fronte dell'energia, poco mosso il petrolio con il Brent a 96,77 dollari

A Milano trimestrali sotto i riflettori, svetta Tenaris. Trimestrali sempre sotto i riflettori, con il Credit Agricole che ha registrato un utile di 2,8 mld nei primi sei mesi.

In questo contesto, l'Eurotower dovrà decidere cosa fare con la politica monetaria: l'evoluzione futura tassi dipenderà dai dati e le decisioni di volta in volta, si legge nel bollettino. (Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altri media

Ma a Piazza Affari tiene banco anche la stagione degli utili, con i risultati di alcune big del Ftse Mib tra cui Banca Mediolanum (+5,77%). (controllata indirettamente da Diego Della Valle), ha promosso un’Opa volontaria finalizzata ad acquisire la totalità delle azioni ordinarie di Tod’s e a ottenere la revoca delle azioni dalla quotazione sulla Borsa di Milano (delisting da Piazza Affari) (Finanza.com)

Prevale la cautela sull', che continua la seduta con un leggero calo dello 0,24%. -1,9%)08:00: Produzione industriale, mensile (atteso -0,3%; preced. (Finanza Repubblica)

Tuttavia, l’Istat segnala che l’inflazione continua ad aumentare e che nei prossimi mesi si attendono possibili flessioni dell’attività manifatturiera. Intanto Piazza Affari da il benvenuto a Yolo, la nuova matricola sbarcata oggi sul segmento di Euronext Growth Milan di Borsa Italiana. (Finanza.com)

Borsa: Europa poco sopra minimi a meta' seduta, a Milano (-0,15%) vola Bper

Acquisti su Unipol (+2,14%), Telecom Italia (+1,85%) e Intesa Sanpaolo (+1,74%), mentre le vendite hanno colpito Amplifon (-5,36%), Diasorin (-3,77%) e Campari (-3,74%). Piazza Affari ha limitato i danni a -0,26% sul Ftse Mib grazie alle trimestrali positive che hanno messo le ali a Bper (+9,7%) e Pirelli (+4,3%). (Il Sole 24 ORE)

L’istituto ha comunicato i risultati finanziari del 1° semestre del 2022 prevedendo il miglioramento dell’utile netto per l’anno in corso. Dopo un buon rialzo all'apertura, Piazza Affari segna in chiusura +0,36% a 22.645 punti. (Adnkronos)

In leggero calo, dopo le oscillazioni delle ore precedenti, i prezzi del gas naturale: i contratti a settembre scambiati ad Amsterdam scendono dell'1,5% a 196,25 euro al megawattora Nel dettaglio: Milano -0,15%, Parigi -0,45%, Francoforte -0,1%, Londra -0,2% e Amsterdam -0,4%. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr